Il derby di C Gold è di Valdisieve. Alla Balducci Legnaia dura solo un quarto

Valdisieve si aggiudica il (87-65) con Legnaia, staccando proprio i fiorentini in classifica racimolando punti preziosi per la salvezza. La Cantini Lorano invece regge poco più della prima frazione e non riesce più a risollevarsi dall’affondo della Lorex Sport nel secondo quarto.

Il primo quarto è l’immagine dell’equilibrio, con difese non esattamente ermetiche, perchè le scorribande sia dall’una che dall’altra parte non hanno troppa opposizione, tanto che dopo 10′ il punteggio recita 26-25. I primi 3′ del tempino successivo ricalcano il quarto precedente, poi Cherici, Rossi e Occhini scavano un parziale di 14-0 che risulterà decisivo. Troppi gli errori dei ragazzi di Zanardo indotti dalla necessaria aggrissivita dei padroni di casa.  Legnaia torna a segnare solamente con Zani (42-30) a 3′ dal riposo. Gli esterni di Pescioli alla Balducci non fanno sconti ed è la serata giusta per dimostrarlo.

Dopo la pausa l’inerzia resta la stessa, dalla panchina Pescioli riesce a dare continuità alla sua azione, mentre l’Olimpia deve spremere i suoi elementi miglior, Zani su tutti. Dopo una lunga fase di batti e ribatti affondo fatale bianco verde arriva nell’ultimo quarto con Coccia affidabile sotto le plance e un tripla di Cherici che vale il +21″ 80-59, ma i titoli di coda aveva già iniziato a scorrere.

Lorex Sport Valdisieve 87
Cantini Lorano Legnaia 65

VALDISIEVE: Piccini N. 7, Corsi 9, Rossi 19, Cioni, Occhini 18, Bandinelli ne, Cianchi 2, Coccia 9, Cherici 18, Bianchi, Municchi, Piccini C. 2. All. Pescioli.

LEGNAIA: Zani 15, Temoka 10, Rosi 5, Nardi 14, Malalan 8, Vienni, Cambi 2, Dozzani, Conti 2, Del Secco 4, Tarchi M. 5. All. Zanardo

Arbitri: Bellucci e Di Salvo
Parziali: 26-25, 48-33, 61-47

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter