Pianeta Sancat: primo successo alla fase interregionale per l’Under 18

Super Costi trascina l’Under 18 Eccellenza della Sancat al primo successo nel torneo interregionale della seconda fase. L’esterno fiorentino stende la Virtus Siena con una prestazione fantastica. Per la squadra di Corsini è un colpo importante. Dopo le due sconfitte subite nella prima fase, i ragazzi biancoblù riescono ad espugnare il fortino senese comandando nel punteggio per tutti i 40′. La novità Bargi in quintetto e un’altra solida prova di Ungar, permettono la prima fuga biancoblù, griffata dai canestri di Costi (10/23, 13 rimbalzi, 37 di valutazione). Il 15-20 della prima sirena, diventa vantaggio in doppia cifra a metà seconda frazione sino al 33-46 di metà gara con Municchi a segnare canestri importanti. L’attacco fiorentino si blocca nel terzo quarto e la vittoria si costruisce soprattutto in difesa. La rimonta senese è lenta ma inesorabile, favorita anche dalle uscite per falli di Lorbis e di un sempre più determinante Gelli. I locali hanno addirittura la palla del sorpasso a poco più di un minuto dalla fine ma due recuperi, un canestro di Municchi da rimessa e l’antisportivo subito da un decisivo Costi permettono alla Sancat di riallungare sino al 59-67 finale. Vittoria meritata e che da morale ad una squadra troppo spesso bersagliata da infortuni e assenze importanti ma che riesce sempre a competere grazie al carattere e al cuore che ogni volta getta sul parquet. Il prossimo impegno dell’Under 18 Eccellenza è un programma sabato 11 marzo (ore 16) sul campo della Juve Pontedera.

Virtus Siena-Sancat Firenze 59-67

VIRTUS SIENA: Bartoletti 14, Eusepi 11, Ceccatelli 10, Pierini 8, Ndour 6, Bindi 3, Terni 3, Valeri 2, Falchi 2, Caroni, Cannoni, Carletti. All.: Braconi.

SANCAT: Costi 32, Gelli 14, Municchi 7, Redolfi 5, Lorbis 4, Carrieri 3, Ungar 2, Bargi, Caselli, Colombini, Farolfi ne. All.: Corsini.

Arbitri: Delle Cese e Zanzarella.
Parziali: 15-20, 33-46, 48-54.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter