La Serie D parla sempre più fiorentino, in testa e in coda

Nel bene e nel male sono le fiorentine a riempire le caselle verdi e rosse della classifica. Firenze2 perde lo scontro salvezza contro Castelfiorentino in una partita mozzafiato: Gialloblu chiude la terza frazione sul +16 (45-29), una gara che sembrava ormai praticamente chiusa, ma non per il Firenze2 che negli ultimi dieci minuti rimette tutto in discussione, quando mancano a 5” da giocare il tabellone segna 58 pari e palla in mano alla squadra di casa; Caggiano si prende il tiro che può valere una stagione, e la mette dentro; suona la sirena 60-58. Adesso la salvezza per il Gialloblu è molto più vicina visto che ha 4 punti di vantaggio sulla squadra fiorentina

In una cornice di pubblico incredibile nel Palazzetto di Sesto Fiorentino davanti a oltre 300 spettatori paganti, alla fine di una partita combattuta con continui sorpassi e controsorpassi, vince la Sestese di coach Iacopini con la Laurenziana che è brava a piazzare l’allungo decisivo a 4 minuti dalla fine confermandosi la prima della classe, cosa che oltretutto gli riesce perfettamente da 3 anni. Per i ragazzi di Paoletti si interrompe la striscia positiva dopo 13 vittorie consecutive, mantenendo così la seconda posizione in coabitazione con Campi Bisenzio, ma con il quoziente canestri a favore.

Pubblico delle grandi occasioni per Sestese – Laurenziana

I campigiani spettatori interessati del big match tra prima e seconda hanno giocato sabato sera e nel fortino di Via Barberinese hanno superato, al termine di una partita coriacea, l’esperta squadra del Valdambra che si allontana così dalla zona play off.
Al quarto posto sempre una fiorentina, il Biancoverde, che con un buzzer beater prende due punti importantissimi su Chiesina, condannando probabilmente i ragazzi di Traversi a una stagione senza post-season grazie anche al vantaggio negli scontri diretti.

A 22 punti insieme al Biancoverde, ma con una partita in più e lo scontro diretto sfavorevole, il Colle Basket di Gigi Vertaldi che non molla la presa sperando in una rimonta play off che avrebbe dell’incredibile dopo un dicembre/gennaio con una media da retrocessione, i senesi infatti hanno vinto senza troppa fatica a Vaiano contro Valbisenzio e potranno contare su 4 partite in casa nei prossimi 5 turni. In coda in una partita con poca posta in palio la vittoria di Reggello su Poggibonsi.

Per il prossimo turno la partita da seguire con la lente di ingrandimento sarà quella tra Biancoverde e Campi Bisenzio.

7a GIORNATA RITORNO
GIALLOBLU FIRENZE 2 60-58
SESTESE LAURENZIANA 76-72
VALBISENZIO COLLE 54-67
CAMPI BISENZIO VALDAMBRA 63-53
REGGELLO POGGIBONSI 71-63
CHIESINA BIANCOVERDE 58-61
RIPOSA ASINALONGA

CLASSIFICA
32 SESTESE
28 LAURENZIANA*
28 CAMPI BISENZIO*
22 BIANCOVERDE*
22 COLLE
18 CHIESINA*
18 VALDAMBRA*
18 ASINALONGA*
16 POGGIBONSI
14 VALBISENZIO
12 REGGELLO
8 GIALLOBLU
4 FIRENZE2

PROSSIMO TURNO
VALDAMBRA ASINALONGA
BIANCOVERDE CAMPI BISENZIO
FIRENZE2 VALBISENZIO
POGGIBONSI SESTESE
LAURENZIANA GIALLOBLU
COLLE CHIESINA
RIPOSA REGGELLO

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter