Target troppo forte per il Caffè Donnini niente da fare tra le mura amiche

Partita senza storia al Palavalenti dove la capolista a pari punti con Nico, Target San Giovanni Valdarno si impone con un eloquente +37 (35-72), sulla matricola Avvenire 2000 Rifredi.

Le gialloblù di coach Pavi rimangono in partita solo i primi minuti prima che la differenza tecnica ma soprattutto fisica tra le due squadre si evidenzi minuto dopo minuto.

Tutti i tempini parlano chiaro con parziali netti a favore delle ospiti 11-20, 12-22, 7-17 e 5-17. E se Target si conferma una delle formazioni costruite per centrare il traguardo della promozione in Serie A2, restano altrettanto invariate le speranze di salvezza per Avvenire che dovrà sudarsi il traguardo sicuramente con altre formazioni.

*Tabellino assente per cause non dipendenti da Basketblog, ci scusiamo.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter