La Florence scopre il suo valore troppo tardi, Livorno procede la marcia per il terzo posto

Il Fotoamatore Florence torna sconfitto dalla trasferta contro la Jolly Acli Livorno che dà una nuova dimostrazione di quanto siano fondate le sue aspirazioni di promozione alla serie superiore. Le padrone di casa hanno tenuto in mano la gara per 20′ e poi si sono limitate a controllare il tentativo di rimonta delle cestiste viola. Al Fotoamatore rimane la consolazione di essersi aggiudicato i parziali degli ultimi due quarti ma questo ha solo ridotto lo svantaggio che a metà gara era già di 18 punti (30-12).

Fin dalle prime battute si capisce che la formazione labronica non intende fare sconti e vuol cancellare subito l’onta della sconfitta di stretta misura subita mercoledì scorso a Firenze nel recupero contro la PF Firenze. Il primo quarto si risolve in un monologo delle padrone di casa che, grazie a Balestri (due triple), Bindelli, Costa e Tripalo (2 doppie a testa), volano al 18- 6 di fine periodo. Il Fotoamatore subisce inerme andando a segno solo con le doppie di Ciantelli, Rubinetti e Stefanini.

Nel secondo quarto Livorno allenta leggermente la pressione ma si aggiudica ancora il parziale (12-6) con le triple di Cotalini e D’Alessio e le doppie di Bindelli (2) e Costa. Il Fotoamatore non cambia marcia e mette a segno i soliti 6 punti con due doppie di Lupi e una di D’Erasmo. Le squadre vanno al riposo sul 30-12 che assegna alla Jolly una grossa ipoteca sulla vittoria finale.

Al rientro sul parquet si ha la sensazione che le cestiste gigliate si siano scrollate di dosso l’inerzia che le ha frenate nella prima metà di gara. Rubinetti è la prima a dare segnali di risveglio e i suoi 6 punti (due doppie e due liberi) aprono la strada alla conquista del parziale di periodo (8-11). Sul fronte labronico è Costa (tre doppie) a farsi carico di contenere il ritorno ospite. Il quarto finale si apre con la Jolly a +15 (38-23) e va dato merito alle cestiste viola di non aver alzato bandiera bianca. Le ragazze di coach Pandolfi conquistano nuovamente il parziale (13-16) con Ciantelli, Rubinetti e Basilissi (4 punti a testa) sugli scudi, ma sul fronte opposto la solita Costa (tre doppie) e Cotalini (tripla e doppia) fanno da argine alla rimonta gigliata. Tanto basta alla Jolly per conquistare i due punti e consolidare la propria terza posizione in classifica. Al Fotoamatore rimane il rimpianto di aver subito inerme l’offensiva avversaria nella prima metà della partita, dimostrando poi di avere gli attributi per essere competitivo anche contro formazioni di rango.

Jolly Acli Livorno 51
Il Fotoamatore Florence 39

LIVORNO: Balestri 6, Bindelli 8, Toti ne, Paoli 2, Schiavo ne, Cotalini 8, Meninchincheri, D’Alessio 3, Tripalo 6, Vannucci, Costa 18, Collodi ne. All.: G. Giannelli

FLORENCE: Stefanini 3, Rubinetti 12, Ciantelli 8, D’Erasmo 4, Mascio ne, Basilissi 4, Matteini, Al Tumi 2, Verdejo, Mortelli, Lupi 6. All.: M. Pandolfi

Arbitri: Delle Cese e Mariotti.
Parziali: 18-6, 30-12, 38-23.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter