Le pagelle di Enic Firenze – Oleggio

Le pagelle di Enic Firenze – Mamy Oleggio 79-68 (cronaca)

Enic Pino Dragons Firenze
Rugolo 6,5 – Ha difficoltà nei primi due quarti perché è marcato strettissimo da una difesa studiata su di lui. Si accende nei secondi venti minuti aggiungendo anche 5 assist.
Terenzi 6 – Come detto anche in cronaca deve lavorare sulla tranquillità quando è sul parquet, perché è essenziale poter contare sul suo tiro e la sua difesa.
Magini 7 – Come sempre ha una parola per tutti, non gli sfugge niente di quello che accade sui 28×15. Inoltre stasera gli entra dalla lunga distanza e giustamente decide di tirare spesso e volentieri.
Passoni 6,5 – Efficace offensivamente, difesa di letture e attenzione seguendo il difensore sui blocchi. Il talento si costruisce anche in giornate di quotidianità come questa.
Filippi 6,5 – Non solo atletismo, il tiro incomincia ad entrare anche dalla media e la difesa è arcigna.
Marotta 6,5 – In 11 minuti manda a bersaglio 6 punti senza errori al tiro. In una giornata dove Magini è imprenscindibile non abbassa mai il livello di playmaking.
Galmarini 8 – 42 di valutazione, il massimo che aveva mai registrato quest’anno. Serata di pura strapotenza.
Goretti 6 – Un po’ impreciso al tiro, ma minuti di sostanza.
Cometti sv
Dionisi ne
Salvetti 7 – L’Enic di adesso non è che lontana parente di quella di inizio stagione, gli automatismi sono in testa ai ragazzi e si vede la fluidità di esecuzione. Stasera poi si giocava il tutto per tutto per riemergere completamente dal fondo di classifica: si è giocato la sua mano magistralmente, ma adesso arriva il bello.

Mamy Oleggio Magic Basket
Resca 6,5, Dri 6, Hidalgo 5,5, Testa 6, Spatti 5, Colombo 5,5, Gallazzi 5,5, Petrosino 6, Calzavara ne, Lo Biondo ne. All.: Passera 5.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter