Serie D, Campi cade a Colle. Ne approfittano Sestese e Laurenziana

Seconda giornata di ritorno e il campionato di si dimostra sempre più bello e combattuto: ogni partita è aperta a tutti i pronostici e con quasi tutte le squadre ancora in lotta per un obiettivo non ci sarà certo da annoiarsi.
Erano due i big match della giornata, il primo quello del sabato pomeriggio tra Colle e Campi Bisenzio con i senesi bravi a interrompere la striscia positiva di 6 vittorie consecutive che permettevano ai ragazzi di coach Novelli di comandare la ; con questa vittoria, i biancorossi rimangono attaccati al treno per la corsa play off e ritrovano tanta fiducia per lo sprint finale dopo aver inanellato 4 sconfitte consecutive che dal primo posto li avevano fatti precipitare fino al settimo. Partita come pronosticabile dal punteggio basso visto che si affrontavano due delle miglior difese del campionato con i colligiani vincitori per 61-58.

La seconda partita clou era quella della domenica pomeriggio al Mattioli tra Laurenziana e Valdambra, entrambe neopromosse dal campionato di Promozione ma ormai assolute protagoniste di questo torneo; la partita combattuta fin dai primi possessi ha visto grande equilibrio per tre quarti di gara con i padroni di casa che hanno mantenuto un piccolo vantaggio fino all’ultimo quarto quando due giocate consecutive da tre, hanno rotto l’equilibrio e permesso alla Laurenziana di prendersi due punti pesantissimi che permettono ai ragazzi di coach Paoletti di ottenere la nona vittoria consecutiva e di raggiungere l’ipotetica vetta della (3 sconfitte come Campi e Sesto ma una partita in meno); per i ragazzi di coach Piccioli una sconfitta che sulla carta ci poteva stare e che li mantiene comunque in piena corsa playoffs a soli due punti dal Biancoverde Firenze.

Al primo posto in coabitazione con Campi e Laurenziana torna un abituè di alta la Sestese di coach Iacopini che si sbarazza senza problemi di Chiesina in una partita dove i biancoblu hanno dimostrato tutto il proprio valore tecnico e sicuramente per Sesto proprio l’abitudine di giocare ormai da tre stagioni per le posizioni che contano potrebbe essere l’arma decisiva in questo lunghissimo rush finale.

Il Biancoverde Firenze ottiene due punti in trasferta contro il fanalino di coda Firenze2 vincendo 67-77. I ragazzi di coach Sferruzza dopo il brutto scivolone contro Castelfiorentino stanno attraversando un buon momento centrando infatti la terza vittoria consecutiva e agganciando l’ultimo posto utile per partecipare alla post season, arrivando nel migliore dei modi al derby di domenica prossima contro la Laurenziana che potrebbe dire molto sulla stagione di entrambe le squadre fiorentine. Per il Firenze2 di coach Romanelli invece arriva la settima sconfitta consecutiva e il prossimo turno sarà una montagna da scalare visto che saranno ospiti della “capolista ferita” Campi Bisenzio.

Continua a fare bene l’altra neopromossa Asinalonga di coach Cini che dura grande fatica a vincere a Vaiano contro l’ormai salvo Valbisenzio ma alla fine sono due punti preziosi per poter continuare l’inseguimento alle zone della che conta.
L’ultimo match riguardava la parte bassa della con lo scontro salvezza tra Gialloblu Castelfiorentino e Reggello di coach Pugliese, per i padroni di casa la vittoria avrebbe permesso di prendere un bel vantaggio sul Firenze2 avvicinandosi a una salvezza che fino a qualche settimana fa sembrava ormai difficile per i biancoverdi, invece la vittoria avrebbe sancito proprio la salvezza, non matematica ma sicuramente plausibile e alla fine di un match combattuto sono proprio gli ospiti a festeggiare una vittoria sofferta ma fortemente voluta con il risultato di 44-50. Turno di riposo per Poggibonsi.

2 GIORNATA RITORNO
CASTELF.NO – REGGELLO 44-50
LAURENZIANA – VALDAMBRA 78-69
SESTESE – CHIESINA 68-46
COLLE – CAMPI BISENZIO 61-58
FIRENZE 2 – BIANCOVERDE 67-77
VALBISENZIO – ASINALONGA 60-64
RIPOSA POGGIBONSI


22 Campi Bisenzio
22 Sestese
20 Laurenziana *
18 Biancoverde
16 Colle
16 Asinalonga
16 Valdambra
14 Chiesina
12 Poggibonsi *
10 Valbisenzio
8 Reggello
4 Giallobu Castelf.no
2 Firenze2

* una partita in meno

PROSSIMO TURNO
SESTESE – GIALLOBLU 05-feb 18:30
BIANCOVERDE – LAURENZIANA 05-feb 21:00
REGGELLO – VALBISENZIO 05-feb 18:00
CAMPI BISENZIO – FIRENZE 2 04-feb 21:00
VALDAMBRA – POGGIBONSI 04-feb 21:00
ASINALONGA – COLLE 05-feb 18:30
RIPOSA CHIESINA

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter