Semifinale amara per la PFF, Target San Giovanni ha la meglio e vola in finale

Nella prima semifinale della Coppa Toscana 2017 femminile l’outsider sfida la favorita e detentrice del trofeo: la Target San Giovanni Valdarno. A vincere, con i favori del pronostico, è stata proprio San Giovanni con il punteggio di 59-38, nonostante una combattiva prova delle gigliate di coach Corsini, che oggi proveranno a giocarsi il terzo posto nella finalina contro la Jolly Acli Livorno.

I primi 7 minuti sono stati in equilibrio sul 7 pari, con la PFF che ha mostrato di avere un roster di qualità. Bozic però mette una tripla che apre un parziale negativo e regala il 19-9 a Galli. Il secondo periodo è nel segno di Corsi (splendida partita la sua, doppia-doppia da 15 punti e 11 rimbalzi), che segna 5 punti consecutivi, ma Veneri propizia un altro parziale arrivando fino al 35-17. Il pressing e il contropiede delle biancorosse riapre miracolosamente la partita, arrivando sino al -9, ma a causa di una scarsa mira ai liberi e dalla freddezza della squadra di Vadi non riescono mai a riacciuffare il pareggio. L’ultimo quarto è quasi tutto per le panchinare, con il punteggio finale un po’ bugiardo perché si dilata fino al 59-38.

La finalina sarà disputato sempre al palazzetto Pala Orlandi di Monteriggioni alle Ore 16.30. Mentre la Target San Giovanni Valdarno sfiderà Orza Rent Nico Basket nelle finali del trofeo Lorenzo Lunghi alle 18.30.

Target San Giovanni Valdarno – 59-38.

TARGET: Amato 10, Bozic 8, Lazzaro 6, Masini, Galli 4, Vohl 2, Livi, Gabbrielli 6, Veneri 10, Cibelli 6, Galletti, El Habbab 7. All.: Vadi.

PFF: Cioni, Francalanci 2, Toccafondi ne, Rossini 9, Goracci C., Fortune ne, Corsi 15, Lucchesini 6, Puccini, Consumi 2, Masi 4. All.: Corsini.

Arbitri: Sgherri e Natucci.
Parziali: 19-9, 35-17, 45-30.

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter