La Brandini vince con Mirandola. Spavento per Giampaoli

Avanti così. Quinta vittoria stagionale per la Brandini Firenze. Dopo una pessima partenza, la Pallacanestro Firenze si ritrova e batte (85-72) senza troppi tentennamenti la Dinamica-DWB Mirandola. 

Mirandola parte a razzo (4-16 al 4′), ma si spegne prestissimo. La zona proposta dalla Brandini cambia il match. Caroldi e Rabaglietti invertono l’inerzia della partita. Nel terzo quarto sono però le triple di Sanna e Casadei (miglior marcatore con 19 punti) a dare alla Brandini il margine di vantaggio in doppia cifra. Sul 54-40, Mirandola affonda con ancora quindi minuti da giocare e non riesce mai ad impensierire una Firenze positiva e brillante soprattutto nelle seconde linee. Oltre a capitan Sanna, bene anche Magini. Unica nota stonata il rientro di Giampaoli dopo sei mesi dall’infortunio. Colpo al ginocchio destro, quello operato, e giocatore in lacrime. Dopo qualche minuti di grande spavento, il campanello d’allarme è rientrato. Solo una botta. Per Firenze, oltre ai due punti, un bel sospiro di sollievo.

LA CRONACA – Impatto super di Mirandola. Venturelli e Pignatti guidano la squadra di Tinti ad una fuga immediata. Firenze si dimentica di entrare sul parquet ed a 6’25” dalla prima mini-pausa si trova sul -12 (4-16). Mirandola è squadra di grandi fiammate ma anche di immense minuti di vuoto cosmico. Basta la zona della Brandini e tutto si complica per la Dinamica-DWB. Firenze riprende coraggio ed in sei minuti ribalta tutto. Rabaglietti inizia a colpire dalla lunga, ma è il gioco in velocità di Caroldi a fare la differenza. Ne nasce un parziale immenso (19-2), fortificato dalle ottime entrate dalla panchina di Magini e Sanna. La Brandini chiude avanti al 10′ (21-18) ed applaude anche il rientro di Giampaoli dopo sei mesi dall’infortunio.
La lunga pausa di Mirandola va avanti fino a quando non si riaccende Venturelli. Il fromboliere friulano punisce il calo difensivo di Firenze e vale il sorpasso (28-29). La partita è meno divertente rispetto al primo quarto. Mirandola trova una dimensione accettabile in difesa, Firenze punge con il solo Caroldi. Al 20′ partita viva (38-35).
L’atteggiamento della Brandini è diverso ad inizio ripresa. Rabaglietti vede sempre bello largo il canestro. E’ ancora il fiorentino ad aprire il parziale con cui i padroni di casa allungano. Alle bombe di Rabaglietti fanno eco quelle di Casadei e Sanna. Mirandola scivola a -14 (54-40). E’ notte fonda per la Dinamica-DWB, che tirando così male dalla lunga non ha possibilità di rientrare in partita. Ci prova il solo Pignatti, ma è davvero troppo poco. Per Firenze tutto perfetto, fino a 2’13” dalla fine del terzo quarto. Giampaoli subisce un colpo al ginocchio destro, quello operato, e rimane a terra in lacrime. Si teme il peggio, ma per fortuna non è nulla di grave. Firenze dimostra freddezza nonostante un episodio che colpisce tutti. In avvio di ultimo quarto le giocate che archiviano la partita. Casadei, Magini e Rabaglietti gestiscono alla grande. La Brandini rimane agganciata al treno dell’alta classifica. Notizia più bella proprio non può esserci.

Brandini Firenze-Dinamica-DWB Mirandola 85-72

BRANDINI FIRENZE: Caroldi 14 (6/10), Rabaglietti 17 (4/6, 3/6), Spizzichini 10 (4/11), Casadei 19 (4/8, 3/7), Capitanelli 10 (2/8, 0/1); Sanna 8 (1/1, 2/2), Magini 7 (2/2, 1/3), Giampaoli (0/1 da 3), Braa, Galmarini. All.: Paolini.

DINAMICA-DWB MIRANDOLA: Losi 6 (2/3, 0/7), Venturelli 12 (0/2, 2/4), Pilotti 7 (2/7, 1/4), Pignatti 25 (9/10, 0/1), Mancin 8 (4/6); Sgobba 11 (3/6 da 2), Mantovani 3 (1/1 da 3), Fantinelli (0/1 da 2), Mazic ne, Soliani ne. All.: Tinti.

ARBITRI: Gasparri e Gianpietro.
PARZIALI: 23-18, 38-36, 65-52.
NOTE – Percentuali dal campo: Firenze 23/46 da 2, 9/20 da 3; Mirandola 20/35 da 2, 4/17 da 3. Tiri liberi: Firenze 12/17, Mirandola 20/23. Rimbalzi: Firenze 31 (Casadei 9), Mirandola 26 (Mancin 8). Assist: Firenze 18 (Caroldi 7), Mirandola 13 (Losi 9). Usciti per 5 falli: nessuno. Spettatori: 900.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter