L’Use vince ad Ancona 72-57

Per usare una frase fatta si potrebbe dire che la Computer Gross vince e convince. La squadra di Daniele Quilici batte infatti l’ostico Ancona in modo meritato, dopo una gara che la vede sempre avanti nel punteggio e, a parte un paio di momenti, sempre con l’inerzia in mano. Una gara nella quale l’Use ritrova molto delle sue certezze difensive ed alla fine, se proprio vogliamo estrapolare un dato dalla gara, ci piace scegliere gli appena 8 punti subiti nel parziale finale quando i marchigiani si erano riavvicinati fino al meno 2. Ora come sempre, la forza di questa squadra è sempre qui.

Anche in attacco, comunque, la Computer Gross piace ed inizia subito forte con ben sette punti di un ispirato Italiano. Ancona aggancia l’unica volta i rivali a quota 7, ma subito Ravazzani la ricaccia a meno 6. Al 10′ 20-14. Una bomba di Manetti e 4 punti di Delli Carri segnano il primo tentativo di allungo che si materializza nel 31-19. Ma Ancona non molla ed al riposo si va sul 39-34. Il solito Italiano riapre le ostilità lasciando poi che Mariotti porti l’Use sul 48-36 costringendo Ancona al timeout. Ma la mossa non serve visto che Manetti centra subito la bomba del 51-36. Qui, però, gli ospiti reagiscono ancora e mettono in difficoltà l’Use chiudendo al 30′ sul 53-49 e arrivando poi fino al 53-51. Mariotti mette un canestro importante ma soprattutto l’Use chiude a doppia mandata il canestro mentre Terrosi trova la sua prima bomba che dà il via al parziale di 10-2 che indirizza il match verso i ragazzi di Quilici. Finisce 72-57.
E sabato alle 20.30 alla Lazzeri è l’ora del derby con Castelfiorentino.

USE COMPUTER GROSS
Mariotti 21, Terrosi 9, Ravazzani 4, Italiano 17, Falchi, Manetti 11, Delli Carri 8, Falconi, sesoldi 2, Berni. All. Quilici


Chiaramello 13, Baldoni 9, Chiorri 14, Centanni 6, Redolf, Monticelli 8, Giachi, Giampieri 8, Pierlorenzi, Pozzeti 2. All. Marsigliani

Parziali: 20-14, 39-34 (19-20), 53-49 (14-15), 72-57 (19-8)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter