Salvetti: “Siamo stati sempre in partita, con qualche errore in meno potevamo vincere”

Coach si racconta al termine della sfortunata sconfitta contro : “È stata una partita equilibrata a punteggio basso – ci spiega con una voce che mostra un filo di rammarico – l’Enic è sempre stata in partita e abbiamo anche avuto più d’una occasione in cui siamo stati sopra, come sul 34-38 dopo le belle giocate di Passoni in schiacciata e contropiede. Qui ci è stato fischiato fallo tecnico per una protesta di un mio assistente, decisione probabilmente sbagliata che mi ha lasciato sconsolato anche per l’intera direzione della partita dei grigi”.

Leggi il resoconto della partita: clicca qui.

Salvetti spende qualche parola anche per i singoli: “Oggi Galmarini ha giocato molto bene e sotto canestro è stato decisivo, grazie a lui e successivamente a Magini eravamo di nuovo vicini a Empoli nel finale, ma non ci è bastato. Rugolo è stato marcatissimo durante tutta la partita, raddoppiato in continuazione, ha sbagliato qualche tiro ma ho poco da contestargli. Terenzi deve invece giocare con più determinazione, perché per noi è fondamentale il suo approccio: sarà necessario averli appieno contro Domodossola fra pochi giorni”.

 

Comments are closed.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter