Next game: Virtus Siena – Affrico Firenze

Rotta verso Siena per l’Affrico Basket Firenze. Terzo derby toscano consecutivo. Dopo Castelfiorentino e Montecatini, la squadra di Gabriele Giordani domani (ore 21) farà visita alla Consum.it Virtus Siena. Affrico alla ricerca della sesta vittoria consecutiva. In forma e con il morale a mille, la truppa biancoblù è attesa da una sfida molto delicata. Al PalaCrosoni la Virtus non ha ancora trovato il primo acuto. La carica della squadra di coach Vezzosi quindi sarà raddoppiata, se non triplicata rispetto alle ultime uscite. Affrico avvertito: per vincere a Siena servirà una prestazione di alto livello.
NEWS BIANCOBLU’ – Ancora assente Giovanni Fattori. Affrico quindi con gli stessi dieci giocatori visti contro Montecatini. Ci sarà Emiliano Paparella, bloccato giovedì da qualche linea di febbre, ma tornata regolarmente a disposizione per l’ultimo allenamento.
LE PAROLE DI GIORDANI – “Non dobbiamo abbassare la tensione. Le cinque vittorie consecutive ci hanno dato fiducia e consapevolezza dei nostri mezzi, ma dobbiamo proseguire nel nostro cammino con la stessa voglia del mese di ottobre. Ci aspetta una trasferta difficile, sul campo di una squadra giovane e di talento. La Virtus Siena non ha giovani così inesperti come si vuol far credere. Hanno esperienza in DNA e sono abituati a giocare partite di livello altissimo nel settore giovanile. In più ci sono due giocatori molto bravi come Alessandri e Colli che fanno da riferimento per tutti. Per allungare la nostra striscia di successi, voglio che l’Affrico riparta dalla difesa vista contro Montecatini e dall’aggressività. Dobbiamo essere intensi in ogni aspetto del gioco”.
L’AVVERSARIO – La Consum.it Virtus Siena viene dalla bella vittoria di Cento, la seconda stagionale. La squadra allenata da coach Umberto Vezzosi può contare su un nucleo di giocatori cresciuti nel settore giovanile rossoblù di buonissimo livello. I riferimenti sono due giocatori senior di prima qualità: parliamo del playmaker Filippo Alessandri e del lungo Andrea Colli. Intorno a quest’asse play-pivot, ruota il resto della squadra. Gli esterni che si sono messi in luce in queste prime sei giornate sono Gerlando Imbrò, Marco Cucco e Pierfrancesco Oliva. Coach Vessosi ha chiamato nei dieci in un paio occasioni anche Marco Reali e Riccardo Bernardi. Per quanto riguarda invece il pacchetto delle ali-pivot, da ala piccola giostra l’interessante Corrado Bianconi, coadiuvato da Marco Pascolo. Il cambio dei lunghi invece è il roccioso Luca Martignago.
ARBITRI – Consum.it Siena-Affrico Basket Firenze sarà arbitrata dai signori Barilani e Ciccodicola di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter