Brandini: a Latina per tornare a vincere

Solo qualche ora a disposizione per ripassare e provare gli schemi in campo, che la Brandini Claag Firenze parte alla volta di Latina per l’ottava giornata della Divisione Nazionale A

LA SQUADRA – I biancorossi sono chiamati al riscatto dopo le due sconfitte consecutive subite negli scontri con Castelletto e contro la capolista Co.mark Treviglio al Mandela Forum e coach Riccardo Paolini è determinato nell’invertire subito la rotta. “Continuare nel nostro lavoro quotidiano, partita dopo partita. Dispiace che abbiamo pochi giorni per preparare gli incontri, e dovremo per questo mantenere alto il livello di attenzione”

L’AVVERSARIO – Benacquista Assicurazioni Latina si presenta allo scontro contro la Brandini Claag Firenze forte del successo contro Casalpusterlengo che ha risollevato i pontini dalle posizione più basse della classifica. Il roster guidato da Mattia Ferrari vanta tra i suoi giocatori di punta, una vecchia conoscenza di Firenze nelle stagioni targate Everlast, Riccardo Santolamazza, playmaker di grande esperienza e personalità. L’esperienza di Plateo, le potenzialità di Micevic e l’imprevedibilità di Milani costituiscono un reparto di esterni da tenere d’occhio. Sotto le plance Cecchetti e Gagliardo daranno filo da torcere ai biancorossi.

GLI ARBITRI – Dirigeranno la gara i signori Alessandro Lo Scalzo di Potenza e Giulio Pepponi di Spello (Pg)

DIRETTA RADIO STREAMING – Sarà possibile seguire la radiocronaca della gara, a partire dalle 17.50, collegandosi tramite il pc al sito www.pallacanestrofirenze.it e cliccando sul banner in homepage, oppure tramite il profilo Facebook Pallacanestro Firenze cliccando sul link della gara, o anche scaricando sul proprio smartphone l’applicazione Spreaker e ricercare semplicemente “PallacanestroFirenze”. Un modo per stare ancora più vicino ai biancorossi. Il commento è affidato all’addetto stampa Matteo Calì che in questa occasione sarà affiancato da Francesco Pieroni, dirigente della società ed ex bandiera biancorossa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter