L’Affrico senza Fattori per altri dieci giorni

Tempo di derby per l’Affrico Basket Firenze. Domani (palla a due ore 18) la squadra di Gabriele Giordani sarà impegnata a Castelfiorentino per una sfida molto attesa. Si gioca la quinta giornata del girone B di Divisione Nazionale B. Si affrontano due squadre in grande condizione e fiducia. Sia Affrico che Castelfiorentino infatti cavalcano una striscia di tre vittorie consecutive e fanno parte del gruppo di cinque squadre che inseguono la capolista Acmar Ravenna.
NEWS BIANCOBLU’ – dovrà osservare almeno altri dieci giorni di riposo. Cure ed esami per monitorare la broncopolmonite che gli ha già fatto saltare la partita con Senigallia. Naturalmente Fattori sarà assente anche a Castelfiorentino e con tutte probabilità dovrà saltare anche le prime gare del mese di novembre. Per il resto, squadra al completo.
LE PAROLE DI GIORDANI – “Ci aspetta una trasferta molto impegnativa. Castelfiorentino ha iniziato bene la stagione, trovando subito la giusta chimica in un gruppo nuovo. Vengono anche loro da tre vittorie consecutive. Dobbiamo quindi stare attenti, perché ci aspetta una squadra in forma ed in fiducia. Hanno vinto su campi importanti come quello di Siena, spesso trovando le giocate giuste nei finali in volata. Servirà quindi concentrazione dall’inizio alla fine. Hanno giocatori come Montagnani e Zani che ti fanno male quando giocano in situazioni di campo aperto e transizione. Quindi ripartiamo dalla nostra difesa per giocare una partita senza distrazioni. Non avremo a disposizione Fattori, che per noi rimane un titolare. Non cerco scuse comunque. Dobbiamo ripetere la gara con Senigallia, dove siamo stati bravi a trovare nuove soluzioni per tamponare la sua assenza”.
L’AVVERSARIO – La Falengami Castelfiorentino ha iniziato il campionato con un bilancio molto positivo (3-1). Paga già il lavoro del nuovo coach Massimo Angelucci, ex allenatore di Montecatini. Proprio dalla città termale Angelucci ha voluto con sé Alessandro Procacci, giovanissimi playmaker (classe ’94) nel giro del nazionali giovanili. Il quintetto poggia su quattro giocatori esperti. I due esterni di riferimento sono Giacomo Montagnani ed il fiorentino Marco Zani, miglior realizzatore nelle prime quatto giornate (15,3 punti a partita). Solida la coppia di lunghi: il numero cinque è Samuele Puccioni, l’ala forte Niccolò Squarcina. Tanti giovani dalla panchina. Le guardie sono Andrea Tommei (altro ex Montecatini) e Mattia Venucci, i lunghi Fabio Gruosso e Francisco Aloatti. Completa il roster Emanuele Belli.
ARBITRI – La Falegnami Castelfiorentino-Affrico Basket Firenze sarà arbitrata dai signori Vito Modesto Stoppa di Genzano (RM) e Marcello Aprea di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter