Il campino delle Cascine è tornato al “vecchio” splendore

campino basket firenze

Era marzo e da più parti arrivarono al blog segnalazioni dell’errata riqualificazione del campino delle Cascine, il playground più noto a Firenze. I lavori del Comune avevano scontentato tutta la comunità di appassionati di basket che frequenta quel campo per via dei canestri sostituiti in modo non troppo “professionale”, a tal punto da aprire una petizione su Change.org.

L’interesse del nostro blog alla vicenda, con tanto di foto e post, attirò l’attenzione dell’Assessore allo Sport Andrea Vannucci. Ex giocatore e amante della pallacanestro, era l’identikit perfetto dentro le istituzioni, per poter risolvere la questione.

A distanza di mesi, oggi è stato inaugurato il nuovo campo, grazie al lavoro della Direzione Ambiente e dell’Assessorato allo Sport del Comune di Firenze; è stato recuperato un terreno di gioco adiacente al campo esistente, ma non utilizzato. Sono stati installati due nuovi canestri con caratteristiche idonee all’impiego dei giocatori più esperti e a completamento degli interventi è stata eseguita la tracciatura completa dei due campi da basket, raggiungendo così l’obiettivo di raddoppiare in pratica l’offerta preesistente. La spesa complessivamente sostenuta ammonta a circa 8mila euro.

“Oggi inauguriamo questi impianti molto attesi e richiesti – ha commentato l’assessore allo Sport Andrea Vannucci che oggi ha anche giocato sul campo – . Questo grazie ad una esperienza positiva di collaborazione fra Comune di Firenze e cittadini che, attraverso la fattiva collaborazione con i tecnici della Direzione Ambiente e della Direzione Sport, hanno offerto interessanti spunti di riflessione e contribuito a compiere le migliori scelte progettuali e realizzative”.

Brindisi di inaugurazione con l'Assessore Vannucci.

Brindisi di inaugurazione con l’Assessore Vannucci.

 

L'Assessore scuote la retina dall'arco.

L’Assessore scuote la retina dall’arco.

All Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *