L’Use passa per 44-62 sul campo dei senesi del Costone

Seconda trasferta e seconda vittoria della Computer Gross che passa per 44-62 sul campo dei senesi del Costone. Una gara che i ragazzi di Quilici controllano sempre giocando finalmente con buona intensità per tutti e 40 i minuti. Un match che di fatto dura due tempini visto che, dopo un avvio positivo (0-6), già al 10′ siamo 10-18. La gara di fatto si decide nella seconda frazione. L’Use con Berni e Falchi dall’arco si porta sul 13-23 e da lì il distacco lievita fino al più 21 di metà gara: 15-36. Ma quel che colpisce sono soprattutto gli appena 5 punti subiti in 10 minuti frutto di una bomba e di un canestro dal campo. Forte di questa prima parte di gara, gli empolesi al ritorno in campo reggono bene anche alla prevedibile maggiore aggressività che Siena mette in campo e di fatto la partita scivola via secondo lo stesso canovaccio: 29-51 al 30′ e il finale di 44-62.

E ora, per la Computer Gross, c’è da sfatare il tabù Lazzeri dove finora ha sempre perso. Sabato alle 20.30 arriva Montegranaro.

COSTONE SIENA: Franceschini 5, Marini 6, Bonelli 12, Catoni, Nepi, Solfrizzi 6, Vanni, Carnaroli, Beninciasa 1, Bruttini 14. All. Collini

USE COMPUTER GROSS: Terrosi, Falchi 5, Falconi 8, Ravazzani 20, Delli Carri 6, Sesoldi ne, Italiano 11, Mariotti 5, Manetti 5. All. Quilici

Parziali: 10-18; 15-36 (5-18); 29-51 (14-15), 44-62 (15-11)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter