Enic con la testa già agli spareggi. Nel k.o. di Prato fa sorridere il rientro di Santomieri

Si chiude con una sconfitta il girone promozione dell’Enic Firenze. K.o. indolore per il Pino Dragons che, senza Rabaglietti e Filippi, lascia strada alla Sibe Prato. Una nota positiva ed una negativa. Partiamo da quella positiva, ovvero il rientro di Carlo Santomieri, protagonista di 18’ di buona qualità. Il ritorno al basket giocato del capitano, in ottica fase nazionale, rende più completo il pacchetto dei lunghi. Sempre dagli interni arriva la nota negativa rappresentata dall’espulsione rimediata da Samuele Puccioni. Un applauso ironico nei confronti dell’arbitri Boni dopo l’assegnazione del quinto fallo fa scattare la doccia anticipata per Puccioni. Per il lungo ex Castelfiorentino in arrivo un turno di stop (eventualmente commutabile in ammenda) ed una probabile multa dalla società biancorossa per un comportamento inspiegabile per un giocatore della sua esperienza, per giunta in una partita del tutto inutile ai fini di un risultato già acquisito.
Nella cronaca della partita si salta subito all’ultimo quarto quando l’Enic è rientrata per due volte a -3, la seconda a 55’’ dalla fine (80-77). Un errore di Pezzati ed una palla persa dello stesso giocatore classe ’98 permettono a Prato di archiviare il risultato. In serata per l’Enic è atteso il nome della terza avversaria nel girone degli spareggi nazionali. Dopo Fabriano e Sarzana, alla squadra di Lapo Salvetti toccherà la vincente della sfida tutta in salsa sarda fra Su Stentu Sestu ed Esperia Cagliari: situazione di 1-1, alle 19 è in programma la decisiva gara-3.

Sibe Prato 81
Enic Firenze 77

SIBE PRATO: Biscardi 8, Corsi 17, Evotti 9, Smecca, Meucci 19, Staino 11, Onuhoa 3, Vannoni Fi. 7, Vannoni Fr. 7, Mannocci. All.: Pinelli.
ENIC FIRENZE: Marotta 21, Passoni 11, Beconcini 3, Santomieri 12, Goretti 9, Puccioni 2, Nardi 6, Merlo 9, Pezzati 4, Catarzi ne. All.: Salvetti.
Arbitri: Boni e Bernini.
Parziali: 15-15, 34-37, 61-55.
Note – Tiri liberi: Sibe 20/32, Enic 12/19. Usciti per 5 falli: Smecca e Puccioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter