Fiorentina “spenta” a Varese: il 2016 inizia con una sconfitta netta

Inizia male il 2016 della Fiorentina Basket che cade a Varese. Sconfitta netta per la squadra di Stefano Salieri, che è costretta allo stop in uno scontro diretto per uscire dalla zona play-out. Si riprende la Robur et Fides, che con una prestazione offensivamente molto positiva riesce a scrollarsi di dosso un 2015 chiuso con cinque sconfitte consecutive ed a prendersi una bella boccata d’ossigeno nella prima gara del nuovo anno. Stessa musica per la Fiorentina, che senza Jacopo Valentini dimostra di essere una squadra con poca qualità ed ancor meno alternative, specie dalla panchina. Non sono bastati Tourè e Di Giacomo, gli unici due giocatori ad essere stati veramente presenti al Campus.
Il fatturato dalla panchina (3 punti di Facchino) e la statistica finale dalla lunga distanza (1/14 per il 7%) fotografano una partita nella quale Varese – ad eccezione dell’avvio (1-6 al 2’) – ha sempre diretto. Dopo aver preso il comando delle operazioni grazie alle triple di Rovera e Sabbadini, nel secondo quarto la squadra di Franco Passera scappava grazie al bombardamento dalla lunga eseguito da Sabbadini e Remonti (36-19 al 16’). La Fiorentina rimaneva aggrappata alla partita grazie a Tourè. Nella ripresa per due volte la Viola provava a riaprire i conti. Il primo rientro arrivava grazie a Di Giacomo (45-38 al 25’), ma Bolzonella, Santambrogio e Moalli in tre minuti riportavano la Fiorentina a distanza di sicurezza (60-44 al 29’). Il secondo rientro si segnalava al 34’ sull’unico canestro dalla panchina firmato Facchino (64-56). Qui la Fiorentina sbagliava un paio di azioni per avvicinarsi ulteriormente e veniva definitivamente messa a tacere da Bolzonella, che da solo trascinava la Robur al successo.

Coelsanus Varese-Fiorentina Basket 82-63

COELSANUS VARESE: Moalli 6 (2/2 da 2), Bolzonella 24 (7/14, 1/1), Rovera 13 (3/3, 2/5), Matteucci 8 (0/1, 2/5), Castelletta 5 (2/3); Santambrogio 6 (0/1, 2/4), Sabbadini 12 (1/2, 2/5), Remonti 6 (0/1, 2/7), Lenotti 2 (1/1), Pagani. All.: Passera.
FIORENTINA BASKET: Tourè 21 (9/21, 0/3), Bianchi 6 (2/4, 0/1), Caroli 5 (1/5, 1/4), Marusic 2 (1/3, 0/3), Di Giacomo 26 (10/18); Lasagni (0/3 da 3), Lenti, Facchino 3 (1/1 da 2), Bojovic ne, Baggio ne. All.: Salieri.
Arbitri: Meloni e Ugolini.
Parziali: 19-13, 43-28, 60-48.
Note – Percentuali dal campo: Coelsanus 16/28 da 2, 11/27 da 3; Fiorentina 24/52 da 2, 1/14 da 3. Tiri liberi: Coelsanus 17/22, Fiorentina 12/18. Rimbalzi: Coelsanus 36 (Lenotti e Castelletta 6), Fiorentina 33 (Di Giacomo 11). Assist: Coelsanus 17 (Moalli e Santambrogio 4), Fiorentina 14 (Tourè 7). Usciti per 5 falli: Castelletta e Caroli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter