Le pagelle di Fiorentina – Vicenza

Fiorentina – Vicenza 61-84, la cronaca della gara.
Le interviste a Salieri, Bianchi e Tisato.

FIORENTINA BASKET
Touré 6 – Si fa male dopo nemmeno undici minuti. Ne resta in campo altri tredici giocando sostanzialmente su un piede solo. Coraggioso oltremodo, sufficiente per questo.
Bianchi 6,5 – Il migliore della Fiorentina. Gioca da guardia, da ala piccola ed anche da playmaker. Mira storta da fuori, la generosità con cui fa tutto piace.
Caroli 5,5 – Primo tempo insufficiente, nella ripresa almeno la carica agonistica c’è.
Marusic 6 – Insieme a Bianchi rappresenta il lato positivo di una serata senza fortuna.
Di Giacomo 5 – Nobile lo mette in difficoltà ogni volta che riceve in post basso. Troppa differenza in termini di chili e centimetri, questa volta si è sentita di brutto.
Lasagni 5 – Parte benino, poi la mira lo abbandona (3/13 dal campo con anche 5 perse)
Lenti 5 – Vedi Di Giacomo.
Facchino e Bojovic sv.

Salieri 6 – Senza Valentini la squadra torna ad essere quella della prima parte del girone di andata: prevedibile e spuntata. Figuriamoci se Tourè è pure costretto a giocare zoppo… In bocca al lupo per il 2016, la “sfiga” sul fronte infortuni non può durare in eterno…

PALLACANESTRO VICENZA: Pasqualin 7, Boaro 6, Valesin 6,5, Campiello A. 6,5, Nobile 8; Stefanini 5,5, Benassi 7, Campiello U. 6, Mezzalira sv, Sinicato sv. All.: Tisato 7.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter