Pianeta Sancat: supplementare ancora stregato per l’Under 14

Supplementare di nuovo off-limits per l’Under 14 elite della . Nell’overtime la spunta Cecina, per la squadra di Cappelletti restano solo i rimpianti. L’ennesima partenza a rilento (10-1 Cecina, primo canestro biancoblu dopo 5′) condiziona la gara della , che risale sul 12-11 a fine primo quarto per poi portarsi sul 16-25 grazie ad un bel pressing tutto campo, prima di farsi quasi riprendere alla pausa lunga sul 26-29. La prestazione dei biancoblu è a strappi. Ad un minuto e mezzo dalla fine la ha quattro punti di vantaggio ma perde un paio di palloni pesanti in attacco che portano ai canestri di Pio e Carito: è overtime come a Prato. E come a Prato la non mette in campo la stessa voglia di vincere degli avversari, che producono un parziale di 9-0 prima del tardivo tentativo di rientro ad opera di Avellini e compagni.

“Abbiamo fatto un grosso passo indietro su tutti i piani: atteggiamento, gioco, concentrazione – sintetizza coach Cappelletti nella foto -. A due giornate alla fine del girone di andata dobbiamo ancora trovare una costanza di rendimento ed imporre la nostra pallacanestro, non subirla sempre. Dobbiamo crescere molto, ed il campionato non ci aspetta”. Prossimo impegno a San Miniato sabato 12 dicembre (ore 17.30).

- Firenze 62-56 d.1t.s.

: Marrucci 5, Favilli, Derjaj 3, Sferrazzo 4, Marchigiani, Clarelli 3, Pio 21, Carito 12, Trassinelli 10, Bruci ne, Mucci 4, Cecconi. All.: Barsotti.

FIRENZE: Cerchiarini ne, Casati 7, Gonfiantini ne, Leone, Avellini 21, Vannella 4, Morandi 15, Alfaroli, Luciano 4, Casamaggi 3, Cambi 2, Miceli. All.: Cappelletti.

Arbitri: Costa e Ricciarelli.
Parziali: 12-11, 26–29, 36-37, 50-50.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter