Pianeta Sancat: sconfitta a testa alta per l’Under 15 a Pistoia

Sconfitta con onore per la formazione Under 15 Eccellenza della . Contro la capolista Pistoia la squadra di Cappelletti parte fortissimo e domina il primo quarto (10-24), complici le basse percentuali dal campo di Pistoia. Sono sufficienti però tre palloni regalati dai fiorentini nei primi due minuti del secondo periodo per far scuotere i ragazzi di Angella, che iniziano ad esprimere il proprio potenziale con veloci contropiede e tiri aperti in transizione. A niente servono i cambi ed il timeout di coach Cappelletti, Pistoia è un fiume impossibile da arginare ed il parziale (31-5) è impietoso, con gli ospiti in completa balia degli avversari.

Alla ripresa la prova a rientrare con le iniziative di Lorbis e Bonechi, ma viene prontamente ricacciata indietro dalle giocate di Querci e Cannone. Il rientro di Nencioni precedentemente limitato dai falli porta nuova linfa all’attacco biancoblu e la seconda metà termina sostanzialmente alla pari, con Pistoia meritatamente vittoriosa e la che raccoglie indicazioni utili contro un avversario di grandissimo livello. “Sull’onda del successo con Terranuova siamo partiti forte, poi è bastata qualche distrazione per far prendere fiducia a Pistoia, sicuramente la squadra più talentuosa del campionato. Peccato per non essere riusciti a contenere i danni nel secondo periodo, ma sono comunque soddisfatto della prestazione dei miei ragazzi”. Prossima partita domenica 13 dicembre (ore 11) al Pala contro il Don Bosco Livorno.

- Firenze 83-65

: Perrotta, Pastore 14, Banfi ne, Mangani, Cannone 17, Mati 13, Simonelli 13, Guarducci 3, Querci 17, Del Chiaro 6. All.: Angella.

: Salvadori, Cicaloni 2, Desii, Lorbis 24, Innocenti ne, Rossi, Lionetti, Bonechi 12, Galdi 4, Bonardi 9, Nencioni 14, Antonelli. All.: Cappelletti.

Arbitri: Brizzi e Zini.
Parziali: 10-24, 41-29, 63-49.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter