Finisce l’apnea di Legnaia che torna al successo a Lucca

Dopo un primo tempo da mettere i brividi, nella ripresa la Cantini Lorano si scrolla di dosso tutte le paure e piega la resistenza della Libertas Lucca. E’ servito l’intervallo per vedere una Legnaia finalmente convinta e determinata; la pausa lunga consente di rimettere le cose apposto e di ribaltare l’andamento di una partita che nella prima frazione aveva visto Lucca comandare con merito di fronte ad una Cantini spuntatissima. Raffaelli e Masini fanno chiudere la prima frazione avanti alla Libertas. Legnaia tocca il -10 (31-21) in avvio di terzo parziale, ma dimostra di avere carattere con un contro-parziale (0-13) azionato da Guidi e da un Fontani che si scrolla di dosso la ruggine delle ultime partite. Lucca non fa più canestro e sbanda sulle nuove bombe siglate da Guidi e Masi (32-39 al 30’). La partita è segnata e finisce sulla nuova accelerata nei primi minuti dell’ultimo quarto condotta dalle triple di Masi e Conti (33-47 al 32’).

Risultati e classifica dopo la 12a giornata: clicca qui

Libertas Basket Lucca-Cantini Lorano Legnaia 50-60

LIBERTAS BASKET LUCCA: Raffaelli 12, Angelini 5, Lorenzi 10, Genovali 1, Morello 5, RDel Sorbo 2, Masini 6, Tellini 2, Poli 7, Romei. All.: Romani.
CANTINI LORANO LENGNAIA: Zani 11, Calamai 4, Guidi 8, Fontani 16, Del Secco 3, Masi 9, Marchini 4, Conti 5, Cambi, Tarchi. All.: Zanardo.

Arbitri: Montalbetti e Di Salvo.
Parziali: 14-16, 29-21, 32-39.
Note – Tiri liberi: Lucca 18/24, Cantini Lorano 19/27. Usciti per 5 falli: Angelini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter