Prova corale, la Fiorentina strappa la vittoria alla Sangiorgese

Seconda vittoria esterna per la , corsara questa volta in casa della Sangiorgese ottenuta con una prova corale e davvero importante dal punto di vista della stagione. Salieri porta in extremis Tourè in panchina che darà comunque il suo contributo, nonostante la settimana passata a letto e zero allenamenti, oltre a schierare Valentini in quintetto.

L’inizio della gara è in equilibro tra le due formazioni, ma i lombardi provano quasi subito a spezzarlo sopratutto con Priuli a cui rispondono Valentini e Lasagni. Il secondo tentativo di fuga va a segno e Sangiorgese sale a +9 alla fine del primo quarto. Reazione viola immediata, difesa forte e un eloquente 10-0 di parziale sull’asse Di Giacomo-Lasagni riporta la Fiorentina avanti, rafforzata dagli spunti di Marusic. Il finale di primo tempo però è caratterizzato da tanti errori e finisce in perfetta parità 36-36.

Dopo il riposo la gara non cambia molto, con un alternarsi delle squadre nel punteggio, senza che nessuna delle due riesca a scappare. La difesa aggressiva messa in campo da Salieri ha caricato di falli Marusic, Caroli e sopratutto Lasagni e la squadra di Gandini prova ad approfittarne salendo a +8 con Nuclich. Salieri spezza l’inerzia con un time out e pian piano si rifà sotto fino al 59-57 a tre minuti dal termine con Bianchi e Di Giacomo (doppi doppia per lui oggi, 10+11). Il punto a punto finale esalta poi capitan Marusic, mvp della serata, che si carica la squadra sulle spalle e sferra la zampata decisiva: dal capitano viola arrivano 8 punti in fila (due liberi e due triple) che decretano il più 5 a 1′ dalla fine. Inizia poi la girandola dei falli che consegna la seconda vittoria esterna alla Fiorentina.

Successo determinante per la squadra fiorentina che incassa altri due punti in classifica staccando le zone bassissime della classifica, agganciando Padova e staccando Mortara che sabato prossimo si presenterà proprio a Firenze. Vittoria preziosa ottenuta con un Tourè a mezzo servizio, fuori casa e con un gioco sempre più aderente ai dettami di coach Salieri. Da sottolineare la prova di Marusic che risponde così alla recenti voci sul suo conto, da vero capitano.

Le parole di Salieri a fine gara: clicca qui.
Risultati e classifica aggiornati: clicca qui.

Sangiorgese- 63-68

LTC SANGIORGESE: Tassinari 15 (2/3, 1/3), Rossi 10 (1/1, 2/3), De Ruvo 8 (1/1, 2/6), Scuratti, Nuclich 5 (1/2, 1/3), Gorreri 3 (0/2, 1/2), Priuli 18 (5/8, 1/5), Toso 4 (2/3 da due), Briaghi ne, Ponzaletti, ne. All. Gandini

:Marusic 20 (5/11, 2/5), Valentini 11 (4/10, 0/2) Lasagni 13 (1/6, 3/5), Bianchi 10 (5/6, 0/2), Toure 2 (1/3, 0/1), Di Giacomo 10 (4/9 da due), Caroli 2 (0/1, 0/1), Lenti (0/1 da 2), Facchino ne, Vignali ne.  All. Salieri

ARBITRI: Bartolomeo di Cellino San Marco (Br) e Marzo di Lecce
PARZIALI: 24-15, 36-36, 54-49
NOTE: usciti per 5 falli – Marusic, De Ruvo. Rimbalzi – Sangiorgese 35 (Toso 11), Firenze 30 (Di Giacomo 11). Assist – Sangiorgese 13 (Tassinari 5), Firenze (Bianchi 4). Tiri liberi – Sangiorgese 15/18, Firenze 13/19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter