Giordani: “Due punti che ci regalano fiducia ed energia”

Questo il commento di nel post partita di Tramec Riduttori -Affrico Basket Firenze: “Venivamo da una brutta sconfitta, ma avevamo davvero tanta voglia di vincere la nostra prima partita del campionato. Lo abbiamo dimostrato, vincendola due volte. D’altronde venire a giocare a Cento non è facile. Non ci aspettava una passeggiata, ne eravamo consci. Loro sono una buona squadra, in questo palazzetto si sente il calore della gente. Siamo stati bravi per almeno diciotto minuti. Nei primi due quarti ho visto le cose che piacciono a me: intensità difensiva e voglia di passarsi la palla in attacco. Dovevamo chiudere all’intervallo con un margine di vantaggio più importante. Sul +15 ci siamo rilassati e Cento ci ha subito punito. Mi sono molto arrabbiato nell’intervallo. Da quel momento è venuta fuori una partita tosta, dove abbiamo dovuto tirare fuori tutta la grinta per vincerla. Dobbiamo ancora conoscerci per bene, sommare allenamenti di qualità per crescere. Siamo una squadra nuova. Il tempo è dalla nostra parte. Dobbiamo crescere dal punto di vista dell’intensità: due quarti non sono sufficienti, serve più continuità. Prendiamo comunque questi due punti che ci regalano fiducia ed energia per preparare al meglio la prossima trasferta di Montegranaro e ci fanno capire che, approcciando bene la partita, possiamo vincere su tutti i campi. Udom? E’ un giocatore importante. E’ andato benino, ma ha commesso comunque qualche errore banale. Può crescere ancora molto. Problema tiri liberi? E’ una questione mentale. Ci alleniamo mattina e sera su questo fondamentale. Dobbiamo continuare a lavorarci. Sono convinto che le percentuali miglioreranno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter