Pianeta Sancat: onore delle armi per l’Under 14 contro Pontedera

Buona la prestazione dell’Under 14 elite al cospetto dei vicecampioni regionali di Pontedera. Sicuramente una partita giocata a viso aperto, in cui il dominio dei lunghi Tintori-Guerrieri ha indirizzato la gara, ma la Sancat non ha demeritato, e deve solo recriminare per una partenza lenta (2-10), dopo la quale ha iniziato ad alzare intensità e qualità della propria difesa. Purtroppo il grande sforzo profuso nella metà campo difensiva ha tolto lucidità in attacco, dove alle buone transizioni non sono corrisposte percentuali accettabili al tiro.

Le indicazioni positive, però non mancano, da tutti e dodici gli effettivi scesi sul parquet. “L’impegno si presentava proibitivo ma lo abbiamo affrontato con grande determinazione ed intensità – spiega coach Cappelletti -. Peccato per i pochi punti messi a referto, possiamo fare di più sia come percentuali che come scelte di tiro. Adesso ci aspetta un’altra partita molto dura a Prato domenica prossima, in cui mi attendo lo stesso atteggiamento da parte dei ragazzi, indipendentemente dal risultato”.

Sancat Firenze-Juve Pontedera 37-56

SANCAT FIRENZE: Cerchiarini, Casati, Gonfiantini 2, Leone 2, Avellini 5, Vannella 9, Morandi 10, Alfaroli 1, Luciano, Casamaggi 4, Cambi 4, Miceli. All.: Cappelletti.
JUVE PONTEDERA: Guidotti 5, Belli 6, Minuti, Redini, Puccioni 3, Carastiglia, Fabbri, Tintori 19, Barsotti, Pucci, Guerrieri 21, Martini 2. All.: Ormeni.

Arbitro: Puocci.
Parziali: 8-16, 19-30, 29-43.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter