Pianeta Sancat: under 15 sfortunata al supplementare

Supplementare sfortunato per la Sancat, costretta a cedere in casa a La Spezia. L’Under 15 Eccellenza deve mangiarsi le mani per aver buttato via l’occasione di prendere due punti che avrebbero dato morale in vista delle prossime gare contro le corazzate Terranuova e Pistoia. La zona della Sancat manda in confusione i liguri. In attacco però sono troppo banali gli errori da sotto e le palle perse di Bonechi e compagni, che permettono a La Spezia di rimanere attaccata alla gara.

Dopo l’intervallo La Spezia passa a zona 2-3, la Sancat pesca una tripla e qualche buona soluzione per arrivare anche a +6, prima di commettere nuovi errori di distrazione e far rientrare gli avversari. La partita si trascina su ritmi bassi fino alla fine, quando la Sancat avrebbe modo di chiudere i giochi con due conclusioni girate sul ferro nell’ultimo minuto. Cirillo ringrazia e pareggia i conti con un canestro in avvicinamento.

Il supplementare vede gli ospiti più determinati; la Sancat non trova più soluzioni e si arrende. “Sono stati tanti i nostri errori di concentrazione – commenta coach Cappelletti -. Ugualmente è stato ancora troppo remissivo e rinunciatario l’atteggiamento. Dobbiamo credere maggiormente nelle nostre possibilità ed avere più fame per fare nostre partite come queste”.

Sancat Firenze-S.B. Diego Bologna La Spezia 48-52 d.1t.s.

SANCAT FIRENZE: Salvadori ne, Cicaloni 3, Desii ne, Lorbis 16, Innocenti, Rossi, Lionetti, Bonechi 9, Galdi 12, Bonardi 2, Nencioni 6, Antonelli ne. All.: Cappelletti.
S.B. Diego Bologna LA SPEZIA: Pintus 6, Bertola 11, Jancic 13, Cirillo 12, Zavaroni 6, Chieffi ne, Azzurrini ne, Lauriola ne, Bini 2, Maiani 2. All.: De Martino.

Arbitri: Baccianti e Catarzi.
Parziali: 11-9, 23-23, 35-32, 45-45.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter