Salieri: “Siamo senza esterni, ma lotteremo a Moncalieri”

Domani ore 20:30 la Fiorentina Basket sarà impegnata a Moncalieri contro la Pms in uno scontro che sa tanto di salvezza. I piemontesi sono a 2 punti in classifica, proprio come la squadra di coach Salieri: “A Moncalieri saremo ancora in emergenza assoluta nel reparto esterni – ci dice Salieri –  viste le assenze. Conto però che sia l’ultima volta in quanto dalla prossima settimana, pur con tutte le cautele del caso e dopo ulteriore via libera dello staff medico, sia Caroli che Bianchi riprenderanno gli allenamenti col gruppo.

Una squadra perennemente in emergenza quella viola ma in cerca di un equilibrio: “Ritrovare la configurazione iniziale è già un notevole passo avanti – conferma il coach -, perché la squadra potrà riprendere una sua fisionomia corretta e un’identità precisa che ad oggi non possiamo avere. La società e in particolare il presidente Piacenti ci sono vicini e non ci fanno mancare il loro sostegno e questo è un bel segnale per tutto l’ambiente che si tradurrà in qualche faccia nuova nel breve e medio periodo, per aiutarci a centrare l’obiettivo salvezza.”

Moncalieri è una squadra in linea con le caratteristiche di questo girone “La Pms di Jacomuzzi è estremamente fisica. Hanno tutti giocatori mediamente alti come Tassone, Conti (ex Enegan Affrico), Gioria e il pivot Cattapan sono i punti di forza di un a squadra molto solida. Certamente non andiamo con spirito dimesso ma con la voglia e la determinazione di dare tutto è di più per fare risultato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter