Pianeta Sancat: domenica super per l’Under 16

Prova di maturità per la banda di Stefano Corsini che piega l’ambiziosa Scuola Basket Arezzo al termine di un match ben interpretato. Primo quarto con gli amaranto che provano la fuga allungando sino al 13-20 grazie alle iniziative di Sturli e Mordini. I biancoblù tengono però alto il ritmo dell’attacco e sfruttano il dominio in area di Ani e Pelucchini (9/16 in 30′) per ricucire lo strappo a cavallo dei primi due quarti. Coach Corsini opta per il quintetto con 4 piccoli, rinunciando a Ani gravato di due falli e la scelta paga. 22-7 il parziale del secondo quarto con Cinque (5 assist, 3 recuperi, 8 subiti in 33′) ben supportato da Lorbis e da un sempre più positivo Udom (3/6, 11 rimbalzi in 23′).

Dopo la pausa lunga coach Vezzosi prova la zona, riesce ad abbassare il ritmo dell’attacco biancoblù ma non a diminuire lo svantaggio. Il rientro di Ani sentenzia la fine del match, il lungo fiorentino gioca un secondo tempo da favola con 15 punti, 21 rimbalzi e 5 stoppate. Ma è la crescita di tutto il gruppo la miglior notizia per coach Corsini che riceve buone risposte dai suoi ragazzi soprattutto nella metà campo difensiva. Indizi importanti in vista del ciclo terribile che inizierà domenica quando arriverà in via del Mezzetta l’imbattuta Empolese.

Sancat Firenze-S.B Arezzo 74-51

SANCAT FIRENZE: Pelucchini 20, Ani 15, Costi 10, Lorbis 7, Cinque 7, Udom 7, Bargi 4, Farolfi 2, De Donno 2, Giovacchini, Del Chiappa, Morandi ne. All.: Corsini.
S.B. AREZZO: Mordini 15, Sturli 14, Izzo 7, Martinelli 6, Bidini 4, Tersillo 3, Palombi 2, Baracchi, Bichi, Romagnolo, Vitellozzi, Cabdulbaadir. All.: Vezzosi.
Arbitri: De Soricellis e Mazzoni.
Parziali: 21-22, 43-29, 62-44.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter