Pianeta Sancat: brusco stop per l’Under 14

Brusco stop per la Sancat Under 14 elite, che stecca completamente la prima in casa e subisce una severa lezione dalla Labronica. I fiorentini non entrano mai in partita, lasciando tutta la scena agli ospiti, che devono soltanto svolgere il compitino per avere ragione di una Sancat troppo brutta per essere vera. I 44 punti incassati nei primi due periodi, un’enormità, arrivano in tutti i modi. Con giocatori importanti come Leone e Vannella totalmente assenti, nemmeno le rotazioni trovano qualcuno in grado di dare la scossa, e la partita si trascina alla sirena finale senza sussulti, sulla falsariga di come era cominciata. Questo il commento di coach Cappelletti: “Ci è mancato tutto, a partire dalla voglia. Adesso dobbiamo riprendere a lavorare con umiltà perché di certo nn siamo quelli di stasera, ma abbiamo tantissimo da fare per tenere testa a squadre come la Labronica. Che ci serva da lezione per cambiare atteggiamento e ripartire col giusto spirito fin dal prossimo impegno con Montecatini”.

Sancat Firenze-Labronica Basket Livorno 43-64

SANCAT FIRENZE: Cerchiarini, Casati, Gonfiantini 2, Leone, Avellini 10, Vannella, Morandi 10, Luciano 6, Dioum, Alfaroli 9, Casamaggi 4. All.:Cappelletti.

LABRONICA BASKET LIVORNO: Geromin, Iacoponi 12, Santoni 8, Vespasiani 6, Voliani 5, Fiocchi 8, Tempestini 18, Cunardi, Di Paola 2, Cantini, Regoli 2, Amoruso 3. All.: Bellavista.

ARBITRO: Bandini.
PARZIALI: 11-18, 26–44, 32-50.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter