Sanatoria Fip: Vicenza può far giocare Bozhenski

Caso curioso quello che viene da Vicenza. Stanislav Bozhenski, capitano della Pallacanestro Vicenza 2012 avversaria nel girone B della Fiorentina Basket, ha avuto il via libera dalla Fip per giocare in Serie B. E’ servita una delibera presidenziale (la n° 27) per consentire il tesseramento dell’ala di nazionalità bulgara. Classe ’79, Bozhenski negli anni è stato protagonista di quattro promozioni dalla Serie D alla C nazionale (con Rovigo, Limena e due anni fa con Vicenza). Già lo scorso anno il bulgaro aveva potuto giocare in Serie C grazie ad una decisione della Fip, che aveva permesso ad ogni società del suddetto campionato di tesserare un giocatore non di formazione italiana.

Ecco il caso, risolto con una decisione ufficializzata a due giorni dal via della Serie B. Lo scorso 24 settembre la Fip infatti ha autorizzato, a partire proprio da questa stagione, il tesseramento per qualsiasi campionato nazionale (maschile o femminile) di atleti che soddisfano due requisiti:

  • da un lato quello di essere tesserati in FIP almeno dalla stagione 2004/2005;
  • dall’altro quello di essere stati tesserati (per società affiliate) per un minimo di otto stagioni (anche non consecutive).

A Bozhenski – che domenica non ha giocato nell’esordio con sconfitta di Vicenza sul parquet di Varese – è stato attribuito lo status di “tesserabile per campionati nazionali”, uno status che non potrà comunque mai portare a considerare i giocatori che rientrano in questa categoria come atleti di formazione italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter