La Florence con coach Cristiani punta all’A2

In un Palazzetto di San Marcellino tirato a lustro nonostante i lavori di ristrutturazione ancora in corso, ha preso il via, ieri alle il 41esimo raduno per l’inizio dell’attività agonistica della Florence Basket. Agli ordini del nuovo coach Canio Cristiani, coadiuvato da Marco Mannucci, Sara Morandi e Francesca D’Erasmo, il gruppo (in foto), che ha così brillantemente figurato nella scorsa stagione fino alle finali degli spareggi play off nazionali, si è ritrovato ed ha iniziato la preparazione.

Dopo il benvenuto del Presidente Paolo Ricci, che nel suo intervento ha tenuto a sottolineare lo spirito etico-sportivo che deve essere alla base dell’attività agonistica delle cestiste viola, la parola è passata al nuovo coach che, dopo essersi presentato e aver ribadito quanto affermato dal Presidente, ha illustrato il programma di attività concordato con lo staff tecnico, dando poi il via alla preparazione.

Sotto la guida della preparatrice atletica Ilaria Stefanini, le cestiste fiorentine si sono quindi sottoposte alla prima seduta di allenamento, conclusasi con una cena di squadra. La Florence riparte avendo la consapevolezza, giustificata dalle prestazioni degli ultimi due anni, di poter svolgere un ruolo da protagonista nel prossimo campionato di Serie B femminile, con il chiaro intento di centrare l’obiettivo A2 sfuggito all’ultimo appuntamento nella scorsa stagione. Questa potrebbe essere veramente la stagione giusta per il salto di categoria.

All Comments

  • TORNEO A LIVORNO. EMPOLI-FLORENCE 89-36

    Stefano Giannattasio 12 settembre 2015 14:10 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter