Buono l’ultimo test di Castelfiorentino a Piombino

Ieri sera sul parquet di Piombino i ragazzi di Massimo Angelucci sono scesi in campo per l’ultimo test amichevole prima dell’inizio del campionato, che è coinciso tra l’altro con la prima gara al completo della nuova ABC 2012/2013. Infatti, a causa dei vari infortuni, i castellani fino ad oggi erano sempre scesi in campo in formazione ridotta, ma adesso tutto sembra finalmente pronto per iniziare davvero.
A Piombino l’ABC, dopo un avvio in salita (20-18 al 10′), ha preso in mano le redini della gara, chiudendo le maglie difensive e permettendo davvero poco ai padroni di casa. Qualche errore di troppo in attacco, però, non ha permesso di allungare come era prevedibile, con molti tiri perfettamente costruiti ma che non hanno trovato la via del canestro. All’intervallo il tabellone segnava 34-37, dopodiché i gialloblu si sono portati sul +7 al 30′ (46-53) fino a chiudere sul 58-65.

BASKET GOLFO PIOMBINO – ABC CASTELFIORENTINO 58 – 65
Parziali: 20-18; 14-19 (34-37); 12-15 (46-53); 12-12 (58-65)
Tabellino: Procacci 4, Tommei 12, Venucci 4, Montagnani 6, Belli, Zani 6, Alloatti 5, Squarcina 11, Puccioni 12, Gruosso 5. Allenatore: Angelucci.

E adesso inizia davvero il conto alla rovescia.
Domenica finalmente al via il campionato con i gialloblu impegnati alle 18 sul parquet del Poderosa Montegranaro. Una trasferta tra le più lunghe, un campo ostico e una città che vanta da sempre una grande tradizione cestistica, tanto che nel girone “B” della DNB saranno ben due le formazioni di Montegranaro: il Poderosa e il Supernova.

Come tutte le squadre marchigiane, Montegranaro rappresenta una novità per l’ABC, che negli ultimi anni è sempre stata inserita nel girone del Centro-Nord.
Tra le fila gialloblu l’entusiasmo non manca: è stato un precampionato sotto certi aspetti complicato, tra infortuni e vicissitudini varie, ma è altrettanto vero che i ragazzi di coach Massimo Angelucci sembrano aver creato un gruppo unito e compatto, in campo e non solo, è ciò fa davvero ben sperare per questo campionato che si prospetta senz’altro impegnativo.

Tutti presenti dunque domenica agli ordini del coach: e la società non può che fare a tutta la squadra e all’intero staff tecnico, un grandissimo in bocca al lupo per questa nuova avventura; sta per iniziare un’altra lunga stagione, intensa, che alternerà vittorie e sconfitte, amarezza e gioia, ma che dovrà sempre e comunque essere vissuta al massimo. E siamo certi che ci riusciremo.
In bocca al lupo ragazzi, siamo tutti con voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter