Salieri: “Buona prestazione, non potevo chiedere di più”

Al microfono di Basketblog coach Salieri analizza la partita di debutto della Fiorentina Basket con un avversario eccellente come Michigan State University guidati da coach Tom Izzo.

Tutto sommato una prova positiva, un divario importate tra le due squadre e poca preparazione per un gruppo, quello viola, che gioca insieme da soli cinque giorni. “Non potevo chiedere di più, sono contento – apre Stefano Salieri – mi piace il livello di attenzione che hanno questi ragazzi.”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter