Fiorentina, primi segnali positivi. Poi è grande spettacolo Spartans

Prima uscita positiva per la . La prima volta in Italia di coincide con la prima amichevole della storia della nuova società fiorentina. Coach Salieri, che ha non ha rischiato capitan Andrea Marusic (fastidio al ginocchio sinistro, niente di preoccupante), può essere soddisfatto per quanto visto nel primo tempo. La Fiorentina per venti minuti ha fatto vedere idee interessanti: tanto perimetro, ricerca della velocità di esecuzione dei giochi e raddoppi in post basso. Da segnalare un Simone Lasagni (nella foto al tiro) particolarmente inspirato. L’avversario era ovviamente fuori taglia e fuori categoria: troppo più fisico e troppo più talento per gli Spartans, trascinati da Valentine e Forbes, due tiratori mica da ridere.

L’unica nota negativa per la Fiorentina è l’infortunio alla caviglia sinistra rimediato da Matteo Caroli: l’esterno del ’95, dopo un tiro, è ricaduto sulla caviglia di Clark Jr. procurandosi una brutta distorsione che sarà valutata in maniera più approfondita a partire dalla giornata di domani. Il punteggio finale è stato naturalmente il frutto di un secondo tempo dominato dagli Spartans, troppo più in forma ed in palla rispetto alla Fiorentina. I gigliati comunque, con appena cinque giorni di preparazione alle spalle, possono essere soddisfatti. Nota finale: PalaCoverciano strapieno. Bello vedere un po’ di passione per il basket che, seppur ben nascosta, in città esiste.

- 54-98

: Tourè 10, Giampaoli 9, Caroli, Vignali 14, Di Giacomo 4; Lasagni 15, Camerini 2, Bianchi, Baggio, Marusic ne. All.: Salieri.

: Nairn Jr., Valentine 16, Forbes 16, Clark Jr. 14, Costello 4; Schilling 14, Davis 10, Bess 11, Goins 2, Wollenman 4, McQuaid 4, Ahrens 2, Van Dyk 1. All.: Izzo.

ARBITRI:Bongiorni, Baldini e Maschio.
PARZIALI: 14-25, 33-47, 47-70.

All Comments

  • Statistics are missing 18pts by Forbes (MSU) leading all players in scoring.

    Ron Fox 26 agosto 2015 19:29 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter