Foschetti: “L’accordo con la Fiorentina può essere chiuso”

Improvvisa accelerata nelle trattative che vedono – ormai da un paio di settimane – la Fiorentina impegnata nella ricerca di un partner per ottenere il diritto a disputare la prossima Serie B. E’ notizia di ieri il passo in avanti (forse decisivo?) della dirigenza gigliata per il trasferimento di sede del Team Basket Montichiari su Firenze. Il termine ultimo per portare a termine questa operazione (regolata alla lettera a dell’articolo 139 del Regolamento Organico della Fip) è il 9 luglio, ma la sensazione è che tutto possa concretizzarsi in maniera ufficiale nel giro di 48 ore.

La ricostruzione dell’operazione è presto fatta. Da Torino a Firenze. Da ovest a sud: nel giro di una settimana la rotta del titolo del Team Basket Montichiari ha cambiato direttrice. Il passo indietro della PMS Torino ha attivato il giemme Antonio Fagotti che nell’ultimo week-end ha intensificato i contatti con Alfredo Foschetti (nella foto), presidente di Montichiari. Chiamate e c’è chi dice anche un incontro, per capire reciprocamente se l’affare si sarebbe potuto fare o meno. Alla fine una bozza di intesa è stata trovata. Si parla di un pre-accordo, sancito con il via libera di tutti i soci della Fiorentina Basket, fra cui il presidente Massimo Piacenti.

Sul buon esito della trattativa si sbilancia anche Alfredo Foschetti. Il presidente di Montichiari parla in maniera inequivocabile: «C’è una trattativa aperta con la Fiorentina – dice il numero 1 della società della provincia di Brescia -. La candidatura di Torino ha perso consistenza. I contatti con la Fiorentina ci sono e la loro volontà mi sembra consistente. Credo che la trattativa sia ben avviata. Una bozza di accordo c’è». Le sensazioni di Foschetti sulla chiusura dell’operazione? Buone come sottolinea lui stesso: «Credo che questo accordo possa essere chiuso, ma dovrà essere fatto nel giro massimo di due o tre giorni».

Dal fronte Fiorentina per il momento bocche cucite. Il giemme Antonio Fagotti ha preferito non commentare la situazione, trincerandosi in un’altra giornata di silenzio. Sicuramente però quella di ieri per lui è stata una giornata molto intensa. Con il titolo di Serie B in tasca, la Fiorentina andrebbe a disputare il prossimo girone B, insieme alle squadre di Lombardia (Robur Varese, Sangiorgese, Mortara, Pavia, Urania Milano, Desio, Lecco, Crema, Orzinuovi, Bergamo, Alto Sebino) e Veneto (Vicenza, Virtus Padova, Pordenone e Udine).

All Comments

  • ancora una volta siamo costretti a ottenere il diritto a disputare la prossima Serie B.non sul campo per meriti sportivi ma diversamente !!!!!!!!
    Speriamo solo che nessuno ci rimetta come nella precedente esperienza dove il risultato fu’ Fallimento noi del Gruppo Ultra’ Firenze rimaniamo a sostenere una squadra di Firenze anche se non e’ in B !!!!!!!!!!!!!!

    Stefano Giannattasio 30 giugno 2015 14:51 Rispondi
    • Come va il tifo per Legnaia, Stefano?

      Fabio Bernardini Fabio Bernardini 30 giugno 2015 15:14 Rispondi
      • Dopo che Trucioni se ne andato sono andato via seguiro’ Fotoamatore , in bocca al lupo per il tuo lavoro di fotografo e un saluto a Niccolo’

        Stefano Giannattasio 1 luglio 2015 13:00 Rispondi
      • e’ andato via Trucioni sono andato via

        Stefano Giannattasio 22 agosto 2015 13:16 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter