Minibasket, nuovo accordo tra Legnaia e Baloncesto

Un accordo all’insegna del Quartiere 4. Olimpia Legnaia e Baloncesto Basket Firenze hanno siglato una nuova sinergia. Obiettivo creare un polo di basket autonomo nella parte nord-ovest di Firenze. La nuova partnership fra le due società è stata battezzata ieri dall’assessore allo sport Andrea Vannucci in un incontro in Comune.

Il lavoro prenderà il via dal minibasket e, come partenza, sarà concentrato sulle annate 2002 e 2003 che sono già state unite. La Baloncesto, che concentra la propria attività sul settore femminile, cercava un indirizzo naturale per i ragazzi che fanno minibasket presso la società del presidente Paolo Avellini e lo ha trovato nei “vicini” dell’Olimpia Legnaia. Discorso identico per le ragazze di Legnaia, che dopo il minibasket potranno continuare a giocare presso la Baloncesto. Il progetto è stato strutturato e curato dal diesse della Baloncesto Andrea Tagliasacchi e dal responsabile del settore giovanile di Legnaia Simone Trucioni.

In tema di campanili e rivalità extra-sportive – sempre di gran moda a Firenze – interessante il commento di Sergio Masi che, indirettamente e senza citare nessuno, ha lanciato anche una piccola stoccata all’Associazione “Firenze per la Pallacanestro”, di cui Legnaia non fa parte. “Questo accordo con la Baloncesto mira a creare delle sicurezze per i nostri ragazzi, non solo tecniche ma anche per la loro crescita come persone – ha detto il numero 1 dell’Olimpia. Ricordo ancora quando, durante l’epoca di Bastagli e Varrasi, ricevetti l’incaricato di scrivere la famosa lettera di intenti. Questo spero che non diventi un accordo di facciata come quelli che sono stati fatti finora».

All Comments

  • I fantastici orticelli fiorentini riservano sempre sorprese…

    Fabio Bernardini Fabio Bernardini 20 Giu 2015 09:59 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter