Finali Nazionali U19e, l’Enic si ferma contro il Don Bosco

Don Bosco Livorno-Enic Firenze 51-40

DON BOSCO LIVORNO: Granchi 13, Lucarelli 16, Orsini 2, Creati M. 2, Thiam 7, Banchi 10, Bambi 1, Batori, Lenzi, Creati F, Ghezzani ne, Soriani ne. All.: Del Re.
ENIC FIRENZE: Filippi 4, Piccini 8, Nardi 14, Merlo 11, Pezzati 3, Passoni, Gherardi, Seracini, Catarzi, Balloni ne, Bartolini ne, Galardi ne. All.: Salvetti.
ARBITRI: Barbieri e Grazia.
PARZIALI: 18-9, 31-25, 40-36.
NOTE – Tiri liberi: Livorno 15/22, Firenze 9/15. Usciti per 5 falli: nessuno.

Si ferma nel derby con il Don Bosco Livorno il sogno della finale del Pino Dragons Firenze. La squadra di Lapo Salvetti cade in semifinale contro la favorita delle Finali Nazionali Under 19 Elitè. Al Pino Dragons resta comunque il prestigio di far parte del lotto delle migliori quattro squadre d’Italia per la categoria. Domani ore 17:00 il Pino disputerà la finale per il 3°-4° posto.

E’ stata una semifinale condizionata da punteggio basso e dai troppi errori da entrambe le parti. L’Enic, nel complesso con Livorno ha forse pagato una partenza ad handicap nel primo quarto dove il Don Bosco infatti partiva a razzo con un Lucarelli imprendibile per la difesa biancorossa. Il labronici, sfruttando gli undici punti proprio di Lucarelli si alzavano subito sul 15-7 ma il massimo vantaggio arrivava sul 25-9.  Reazione di carattere della truppa fiorentina che così iniziava una lunga rimonta. Prima il rientro in partita già nel secondo quarto grazie a Filippi e Merlo. Poi, nel terzo quarto con un Lucarelli già carico di falli, la parità (36-36) grazie al canestro dalla media distanza di Nardi. Le batterie biancorosse però si scaricavano e il Don Bosco nell’ultimo quarto riporta dalla sua l’inerzia della partita fino a vincere la partita. Protagonista Granchi, che firmava i punti dell’allungo decisivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter