Scatto d’orgoglio dell’Olimpia Legnaia che batte Pesaro

UNDER 17 ECCELLENZA – Scatto d’orgoglio dell’Olimpia Legnaia. Nonostante sia già fuori dalla lotta per i primi due posti del girone dell’interzona, la squadra di coach Giunti si è presa la soddisfazione di sbancare Pesaro. Nella prestigiosa cornice dell’Hangar, palazzo che ha fatto la storia della pallacanestro italiana, Legnaia fa lo scherzetto alla Vuelle, scippata di due punti pesantissimi in ottica qualificazione alle finali nazionali. Il successo dell’Olimpia è meritato. Decisivo un canestro di Garbin, ma la differenza però l’ha fatta Matteo Cambi, autore di una prestazione davvero magistrale. Legnaia chiuderà l’esperienza in questa interzona nell’ultimo turno di mercoledì prossimo: in programma la trasferta a Livorno contro il Don Bosco.

UNDER 17 ELITE – Si è conclusa la fase di qualificazione per la Coppa Regionale Toscana. I tre gironi sono stati vinti da Polisportiva Galli (girone C), Piombino (girone D) e Basket Cecina (girone E). Ancora da stabilire il nome della quarta qualificata alle Final Four, ovvero la migliore seconda dei tre raggruppamenti. In corsa due “fiorentine”. Sono Affrico e Cus Firenze. Il nome uscirà fuori dopo il recupero che il Cus affronterà il prossimo 17 maggio a Carrara. Per qualificarsi il Cus dovrà trovare la vittoria con uno scarto “monstre”.

UNDER 15 ECCELLENZA – La Sancat attende i nomi delle avversarie per l’interzona in programma a Borgo Pace – in provincia di Perugia – dal 5 al 7 giugno. Già sicura la presenza del B.S.L. San Lazzaro, gli altri due nomi usciranno dagli spareggi. Ecco il programma. Sabato si sfideranno a Roma Perugia Basket e Basket 90 Sassari, mentre domenica a Livorno a scendere sul parquet saranno Club Basket Frascati e Scuola Basket “Diego Bologna” La Spezia.

UNDER 14 ELITE – Vince di misura la Sancat. La squadra di Riccardo Zanardo passa ad Empoli con il contributo determinante del solito Lorbis (26 punti). Nell’ultimo turno da segnalare il raggiungimento del matematico primo posto della Juve Pontedera, che vola così alle finali nazionali di categoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter