Finali Nazionali U19e, Pino Dragons sconfitta “ragionata”

Sam Basket Roma-Enic Firenze 64-62

SAM BASKET ROMA: Vicini 5, Franceschina 13, Cianci 4, Campogrande 21, Legnini 21, De Lucia, Cardinali, Fiorucci, Misini, Perrotti ne, Petrignani ne, Lucarelli ne. All.: Benassi.
ENIC FIRENZE: Passoni 12, Gherardi 2, Pezzati 6, Nardi 13, Merlo 25, Piccini 4, Bartolini, Catarzi, Seracini, Filippi ne, Galardi ne, Balloni ne. All.: Salvetti.
ARBITRI: Calella e Grazia.
PARZIALI: 21-2, 36-34, 50-48.

L’Enic Firenze va k.o. nella seconda giornata delle elitè. E’ una sconfitta “ragionata” (quanto calcolata e decisamente sui generis nella forma) quella del . Il passivo di due punti nella sfida contro la Sam Basket Roma qualifica l’Enic quantomeno agli spareggi per i quarti di finale. L’ultima azione della partita, con Roma palla in mano ed avanti di due punti, non ha visto Merlo e compagni commettere fallo. Una scelta voluta da coach Salvetti, che domani contro Legnano (ore 18) si giocherà il primo posto del girone C. Per acciuffarlo sarà necessario battere i Knights – primi a punteggio pieno – di almeno tre punti.
Quella contro la Sam è stata una partita fatta di strappi. Dopo una partenza scioccante (21-2), l’Enic – orfana del febbricitante Filippi – rientra in partita nel secondo quarto grazie alla box-and-one ed ai canestri pesanti di Merlo e Passoni. Il punto a punto della ripresa si sblocca negli ultimi cinque minuti, quando i canestri di Campogrande risultano decisivi per il successo della Sam.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter