La Florence batte Giussano ed accede alle seminifinali

IL FOTOAMATORE FLORENCE 48
CAR SERVICE BASKET TEAM GIUSSANO 39

Parziali: 11-7, 21-23 (10-16), 33-30 (12-7), 48-39 (15-9)
Tiri liberi: 13/19 Florence, 11/18 Giussano,
Arbitri: E. Ugolini di Forlì e L. Resca di Cento (Fe).
Uscite per Falli: Morgagni (Giussano)

IL FOTOAMATORE FLORENCE: Stefanini 11, Mattiuzzo 3, El Habbab 15, Ciantelli 6, Donadio, Basilissi ne, Casella, Giovannini ne, Ghiribelli 3, Goracci C., D’Erasmo 8, De Cassan 2.
Allenatore: M. Mannucci

CAR SERVICE BASKET TEAM GIUSSANO: Bottazzi, Sartor 7, Mottadelli, De Cristofaro 9, Anzivino, Cotti 4, Bratovich 8, Panzeri, Colombo 5, Morgagni 2, Gaverini 4, Salzillo ne.
Allenatore: Molteni Fabrizio

In una meravigliosa cornice di pubblico (in gran parte giovanile) che ha letteralmente gremito gli spalti del palazzetto di S. Marcellino, Il Fotoamatore Florence continua a stupire e supera i quarti di finale degli spareggi promozione in A2 con una convincente vittoria sul Basket Team Giussano. La difesa ermetica è stata l’arma vincente della formazione gigliata che doveva fare i conti con i postumi influenzali per diverse giocatrici. Giussano ha confermato di essere una squadra ostica e l’unico rimpianto che può avere è quello di non aver avuto a disposizione la play titolare Salzillo.

Le nostre foto della gara.

Le prime battute della gara ricalcano il match dell’andata. Il Fotoamatoree parte forte e in 4′ arriva al 11-2 con due triple di Ciantelli, due doppie di El Habbab ed un libero di Stefanini. L’arrembaggio viola si placa e Giussano ritorna in partita con 4 punti di Sartor e un libero di De Cristofaro per l’11-7 finale del primo periodo. La rimonta ospite continua nel secondo periodo e Giussano arriva al sorpasso (11-13, parziale 0-11) con 2 doppie di Bratovich e due liberi di Cotti e Colombo. Siamo solo al 13′ e i rimanenti 7′ che mancano per arrivare alla pausa vivono sul filo dell’equilibrio. Stefanini (4) da una parte e De Cristofaro (4) dall’altra fanno da traino per le rispettive formazioni e si arriva all’intervallo con le ospiti in vantaggio di stretta misura (21-23).

Dopo la pausa Giussano prova l’allungo arrivando al massimo vantaggio (+5 . 23-28) con una tripla di De Cristofaro e una doppia di Bratovich. Ma Il Fotoamatore non è disposto a fare regali: si accende D’Erasmo (due doppie e due liberi) e poi El Habbab (4) e Stefanini (2) completano l’opera che porta al sorpasso (33-30) con un parziale 10-2.
L’ultimo quarto si apre con solo 3 lunghezze che dividono le contendenti e quindi il successo finale è ancora alla portata di tutte e due le formazioni. E’ in questa fase che Il Fotoamatore dimostra di avere una marcia in più per quanto riguarda la grinta. La capitana viola Stefanini diventa una vera e propria pirata, recuperando ben 5 palle e vanificando gli attacchi avversari. In attacco una tripla di Mattiuzzo, tre punti di El Habbab e una doppia di Stefanini confezionano l’8-1 che al 35′ porta a 10 punti il divario fra le contendenti (41-31). Giussano gioca la carta del fallo sistematico per cercare di raddrizzare la gara ma Ghiribelli (3), Stefanini e El Habbab (2) hanno la freddezza necessaria per neutralizzare la tattica ospite. Il divario rimane pressoché inalterato e Il Fotoamatore conclude vittorioso in sicurezza.

La compagine fiorentina accede alle semifinali, dove incontrerà Cavezzo (prima del girone Emilia-Romagna) che ha avuto la meglio su Monserrato (seconda del girone Sardegna). L’appuntamento è per la gara di andata programmata per sabato 2 maggio alle ore 21 a Carpi (Mo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter