Under15 eccellenza, impresa della Sancat a Livorno

L’impresa di Livorno dell’under 15 eccellenza della avvicina sensibilmente lo spareggio per accedere alle finali nazionali. Serviva un’impresa alla squadra di per sognare il quarto posto nella seconda fase. Ed impresa è stata. Il successo dei biancoblù sul Don Bosco rende autonomo ed indipendente il percorso della nelle ultime due giornate. Altre due vittorie insomma e sarà spareggio, l’anticamera per le finali nazionali.

UNDER 17 ECCELLENZA – Sesto passaggio a vuoto per l’Olimpia Legnaia che deve ancora trovare il sentiero giusto per raccogliere il primo successo nella seconda fase. Ad Ancona i gialloblù sono stati in partita per trenta minuti, poi il calo – fatale – negli ultimi tre minuti. Le assenze di Calosci e Meoni, a cui si sono aggiunte quelle di Fusillo e Fabiani a gara in corso, hanno pesato molto.

UNDER 17 ELITE – Una vittoria ed una sconfitta per l’under 17 del Pino Dragons. Prima il successo sulla capolista Junior Lucca grazie ad un super Tesi (31 punti), poi la sconfitta nel recupero contro la Fides Montevarchi. Ancora aperti i giochi per l’accesso alle Final Four regionali. Determinante il prossimo impegno, ovvero la trasferta di Livorno contro la Liburnia. Nella Coppa Regionale Toscana, vincono due delle tre fiorentine. Il k.o. è quello del Cus Firenze, che sprofonda a Piombino. Nello stesso girone D, a segno Firenze per la Pallacanestro che passa in Versilia con un Gelli da 27 punti. Successo in volata invece per l’Affrico, che rimane capolista del girone E. A Montale la partita è decisa a due secondi dalla fine da un 2/2 ai liberi di un freddissimo Bardelli.

UNDER 14 ELITE in campo due volte a distanza ravvicinata. Prima la sconfitta contro la Juve Pontedera, poi il successo nel recupero contro l’Empolese. La squadra di Zanardo è terza in classifica, a pari punti proprio con l’Empolese. Ancora una volta protagonista Fred Lorbis: settimana di straordinari per lui, con doppio impegno sia in under 15 che in under 14. Bottino non male: 21 punti con l’under 15, 21 e 28 con l’under 14.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter