La Florence perde a Giussano ma niente è perduto

Il Fotoamatore Florence torna sconfitto dalla prima gara dei quarti di finale degli spareggi per la promozione in A2. Nella trasferta lombarda contro la Basket Team Giussano, la formazione gigliata subisce una sconfitta di strettissima misura (66-65) che non compromette le aspirazioni di passaggio alla fase successiva. Il verdetto è rimandato a sabato prossimo nella gara di ritorno a Firenze. Le ragazze gigliate sono riuscite a mantenere la sconfitta nei minimi termini grazie ad una partenza fulminea nel primo periodo, ad una condotta di contenimento nel secondo e nel terzo, e ad un rush finale che ha raddrizzato la gara nella seconda parte dell’ultimo periodo quando Giussano sembrava in grado di prendere il largo. La compagine brianzola ha dimostrato di essere molto compatta, con 9 giocatrici a canestro, ed ha avuto il merito di non demordere dopo un inizio in sofferenza.

Il primo periodo si tinge subito di viola. Sono le cestiste gigliate con più esperienza, D’Erasmo (6) e Stefanini (10), a tirare la volata per Il Fotoamatore. Le padrone di casa, spiazzate dall’accelerazione avversaria, replicano con De Cristofaro (4), Morgagni (3), Gaverini e Mottadelli (2). Il primo parziale (11-19) è nettamente a favore delle ospiti ma coach Molteni azzecca le contromisure e nel secondo periodo la musica cambia. Giussano riesce ad ingabbiare le senatrici viola e la capitana Cotti si prende l’onere di ricucire lo strappo, mettendo a segno ben 7 doppie. Il secondo parziale (25-15) ribalta completamente il primo e le due formazioni vanno alla pausa pressoché appaiate (36-34).

Dopo l’intervallo la gara diventa equilibrata perché è evidente che ambedue le squadre si temono ed attendono l’ultimo periodo per sparare il tutto per tutto. Ne viene fuori un terzo periodo non entusiasmante, sicuramente il più brutto, che si chiude con un parziale di perfetta parità (13-13) con Morgagni e Donadio che, con 9 punti, condividono il primato delle realizzazioni.
Le due formazioni si presentano quindi all’inizio dell’ultimo periodo a stretto contatto (49-47) e Giussano ingrana la marcia superiore mentre Il Fotoamatore non sembra in grado di replicare. Le padrone di casa confezionano in 6′ un parziale micidiale (14-0), grazie a Gaverini e Anzivino che si dividono equamente lo score. Al 36’30” il tabellone indica 63-47 e la partita sembra chiusa.

Così non la pensano le ragazze viola che nei rimanenti 210” piazzano un contro-break (3-18) che si conclude sul filo della sirena con una tripla da metà campo di Ciantelli. Il Fotoamatore si aggiudica il parziale (17-18) e chiude a solo una lunghezza (66-65) da Giussano, tirando un grosso sospiro di sollievo per aver quasi annullato uno svantaggio che stava prendendo proporzioni preoccupanti e lasciandosi così ampie possibilità di conquistare il passaggio alle semifinali nella gara di ritorno a Firenze.

CAR SERVICE BASKET TEAM GIUSSANO 66
IL FOTOAMATORE FLORENCE 65

Parziali: 11-19, 36-34 (25-15), 49-47 (13-13), 66-65 (17-18)
Tiri liberi: 6/15 Giussano, 18/24 Florence
Arbitri: L. G. Barbagallo e C. M. A. Vanzini di Milano.
Uscite per Falli: —

CAR SERVICE BASKET TEAM GIUSSANO : Bottazzi, Sartor 2, Mottadelli 4, De Cristofaro 6, Anzivino 7, Cotti 17, Bratovich 2, Panzeri, Colombo 7, Morgagni 11, Gaverini 10, Salzillo. Allenatore: Molteni Fabrizio

IL FOTOAMATORE FLORENCE: Stefanini 15, Mattiuzzo, El Habbab 11, Ciantelli 11, Donadio 15, Basilissi ne, Giovannini, Ghiribelli, Goracci C. 2, D’Erasmo 11. Allenatore: M. Mannucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter