Giussano sarà l’avversaria della Florence, in palio c’è l’A2

La regular season del girone lombardo ha finalmente emesso il suo verdetto: sarà la (nella foto), quarta classificata, ad affrontare Il Fotoamatore Florence nei quarti di finale degli spareggi per la promozione in A2. La formazione brianzola arriva alla seconda fase con un curriculum di tutto rispetto: 18 gare vinte su 26, con 8 sconfitte equamente distribuite tra girone di andata e ritorno (5 in trasferta e 3 in casa).

Una squadra ostica, supportata da un tifo molto caldo, come testimoniano i non pochi procedimenti disciplinari sanzionati dalla FIP. Coach Fabrizio Molteni ha a disposizione un gruppo di cestiste che costituisce un ottimo mix tra gioventù ed esperienza. Nella regular season Giussano ha totalizzato il quarto attacco del girone (58 punti realizzati di media) e la decima difesa (55 punti subiti in media), evidenziando le caratteristiche di una formazione che riesce ad avere la freddezza per agguantare la vittoria all’ultimo respiro. Nell’ultimo confronto contro Gavirate ha impressionato la prova di De Cristofaro che con i suoi 30 punti realizzati (5 su 8 nelle triple) è stata il vero e proprio baluardo di una squadra che ha dovuto fare a meno della play titolare Salzillo.
Sabato prossimo alle ore 18.30

Il Fotoamatore scenderà sul parquet del Palazzetto di Robbiano dove è facile prevedere che troverà un’atmosfera incandescente. Le cestiste viola arriveranno a questo primo appuntamento a venti giorni dall’ultima gara, trascorsi senza interrompere gli allenamenti (fatta eccezione per le feste comandate) e cercando raggiungere la preparazione ottimale per la fase decisiva. E’ stato quindi un avvicinamento silente alla fase cruciale di una stagione che, comunque vada, sarà un successo per gli obbiettivi già raggiunti. Ma l’appetito vien mangiando e quindi è sicuro che le ragazze gigliate ce la metteranno tutta per far sognare i tifosi viola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter