Legnaia, ci vogliono due supplementari per avere la meglio sulla Synergy
Serie C

Legnaia, ci vogliono due supplementari per avere la meglio sulla Synergy

Legnaia, ci vogliono due supplementari per avere la meglio sulla Synergy
Riccardo Burgalassi

L’Olimpia Legnaia si presenta al Palazzetto Comunale di San Giovanni Valdarno con un unico obiettivo: tornare alla vittoria e interrompere così la serie negativa di 6 sconfitta consecutive. Ai ragazzi di coach Zanardo servono ben due tempi supplementari per aver ragione di una Synergy mai doma, ma alla fine quello che conta per i fiorentini è tornare a muovere la classifica.

Gli ospiti iniziano bene la partita grazie all’ottimo stato di forma di Cambi, autore di 7 punti solo nel primo quarto, punti utili a scavare un primo solco fra le due squadre. I padroni di casa si fanno rispettare con le conclusioni di Dainelli e Salafia, gravi in fase realizzativa, ma non abbastanza da compensare la scarsa vena al tiro del resto della squadra. Quando le due squadre vanno al riposo lungo, la Synergy ha messo a segno solo 22 punti.

Al rientro la musica cambia completamente, con i ragazzi di Caimi che riescono a mettere paura alla Cantini Lorano. Minuto dopo minuti, la Synergy recupera terreno e gli ospiti si innervosiscono. A fine terzo quarto è il solito Dainelli a portare i suoi a -4. La partita a questo punto è completamente riaperta e nell’ultima frazione Brandini e soci completano la rimonta, portando al partita ai supplementari. Ne servono due all’Olimpia per aver archiviare la pratica e non a caso gli ultimi punti li mette a segno Cambi, autore di 23 punti e 7 rimbalzi, numeri che dimostrano, per l’ennesima volta, che questo giocatore è pronto per palcoscenici più importanti.

Synergy 69
Cantini Lorano 73
d.t.s.

SYNERGY VALDARNO: Brandini 6, Pelluchini 5, Salafia 21, Corsi 11, Innocenti 9, Bartolozzi 1, Mecaj ne, Barchielli 2, Ceccherini, Fusini ne, Stroppa ne, Dainelli 14. All. Caimi

CANTINI LORANO LEGNAIA: Cambi 23, Nardi 6, Del Secco 7, Tarchi 2, Zani 8, Bandinelli 7, Vienni 3, Conti 5, Ademollo, Rosi ne, Zanussi 2, Trillo’ 10. All. Zanardo

Arbitri: Giustarini e Venturini
Parziali: 11-15, 22-32, 42-46, 55-55, 64-64.

Commenti

Serie C
Riccardo Burgalassi
@cigarafterten

In gioventù ha giocato a basket con pessimi risultati. Ideatore e gestore di due siti sull'Eurolega: Cigarafterten (in inglese) e Osservatorio Basket (in italiano). E' web content editor per uno dei più grandi bookmakers del mondo. Tifa Reyer da sempre

Ancora in Serie C

Copyright © 2012 - 2017 Firenze Basketblog