La corsa di Legnaia si ferma a Siena, troppo forte questa Virtus
Serie C

La corsa di Legnaia si ferma a Siena, troppo forte questa Virtus

La corsa di Legnaia si ferma a Siena, troppo forte questa Virtus
Riccardo Burgalassi

Prima sconfitta di dicembre per l’Olimpia Legnaia che, dopo aver battuto in questo mese Altopascio e Agliana, si è dovuta arrendere alla capolista, la Virtus Siena.

Nel primo quarto i fiorentini si fanno comunque rispettare, portandosi anche in vantaggio nei primi minuti: 2-4 il risultato a 8’44” grazie a due liberi di Nardi. Il punteggio si mantiene in equilibrio per quasi tutta la prima frazione di gioco: 14-14 a 4’12” grazie a un canestro del solito Trillò, anche stasera finito in doppia cifra nella casella dei punti segnati. Il quarto di chiude comunque con i senesi avanti di 7 punti: un 24-17 già testimone del divario fra le due squadre.

Nel secondo quarto, prima Bianchi e poi Olleia fanno subito capire chi è ad avere in mano la situazione: 27-17 a 9’04”. Gioca minuti importanti Bandinelli che, dopo il lungo infortunio, si sta inserendo sempre di più nei meccanismi della Cantini Lorano, ma la forte ala gialloblu non può niente contro la superiorità dei padroni di casa. Le due squadre vanno al riposo sul 37-25, un risultato, sulla carta, ancora ribaltabile dai ragazzi di coach Zanardo, ma il secondo tempo spazzerà via ogni speranza di rimonta.

E’ il solito Olleia a guidare la Virtus Siena nel terzo quarto, suoi i punti che scavano il solco fra senesi e fiorentini. A 6’09” il tabellone segna 45-29 dopo due liberi messi a segno proprio da Olleia. A fine partita saranno 10 i punti realizzati dal giocatore senese. Ademollo sale in cattedra per provare a rimettere in partita la sua squadra: 50-38 a 50″ dal termine dopo una tripla del giovane play gialloblu, ma la tera frazione si chiude con i padroni di casa avanti di 15 lunghezze: 55-40.

Nell’ultimo quarto, grazie a un Nepi in gran forma, Siena prende il largo. Il punteggio di 64-44 a 7’00” sancisce la fine virtuale della partita. Spazio quindi agli elementi che fino a quel momento avevano trovato meno spazio. L’esordio stagionale di Biondi, ennesimo prodotto del settore giovanile dell’Olimpia Legnaia, è una nota positiva per la squadra fiorentina in una serata che si conclude, come era prevedibile alla vigilia, con una sconfitta. Risultato finale 80-53.

Virtus Siena 80
Cantini Lorano Legnaia 53

SIENA: Simeoli 6, Olleia 10, Lenardon 11, Imbrò 13, Nepi 17, Ceccatelli 3, Mucci 2, Bianchi 15, Baldinotti 2, Ndour, Falchi L. 1, Falchi R. ne. All.: Tozzi

LEGNAIA: Zani 13, Nardi 6, Rosi, Del Secco 10, Trillò 10, Bandinelli 4, Vienni, Conti, Ademollo 10, Zanussi 0, Tarchi 0, Biondi 0. All.: Zanardo

Arbitri: Landi e Di Salvo

Commenti

Serie C
Riccardo Burgalassi
@cigarafterten

In gioventù ha giocato a basket con pessimi risultati. Ideatore e gestore di due siti sull'Eurolega: Cigarafterten (in inglese) e Osservatorio Basket (in italiano). E' web content editor per uno dei più grandi bookmakers del mondo. Tifa Reyer da sempre

Ancora in Serie C

Copyright © 2012 - 2017 Firenze Basketblog