Giornata di trasferte per la Serie D, in casa vincono solo Affrico e Poggibonsi
Altre notizie

Giornata di trasferte per la Serie D, in casa vincono solo Affrico e Poggibonsi

Gelli a mezz'aria nella partita Affrico - Sestese (foto: Carlo Rinaldi)
Giornata di trasferte per la Serie D, in casa vincono solo Affrico e Poggibonsi
Francesco Guidotti

Seconda giornata di Serie D per il girone A con tante vittorie in trasferta. Nel big match la Laurenziana espugna in volata il PalaGalli, confermando le proprie ambizioni di classifica, ma certifica anche la Polisportiva tra i top team del girone. Trasferte fiorentine per le senesi Colle e Asciano che rispettano il pronostico imponendosi rispettivamente contro Rifredi e Legnaia. Completano il quadro delle vittorie “on the road” Campi Bisenzio (+15 a Figline), Club Biancoverde (vittorioso nel derby contro Firenze 2) e Valdambra (vittoria thrilling a Sinalunga). In casa invece vincono solo Poggibonsi e Affrico: i giallorossi fanno valere la maggior qualità contro Vaiano mentre l’Affrico si impone contro una Sestese incerottata che deve arginare in fretta la penuria di risultati.

Polisportiva Galli – Laurenziana 65-67
Partita combattuta e interessante fra due ottime squadre del girone A. Nei primi due quarti Galli prende l’inerzia della partita e nel terzo quarto riesce ad affondare fino al +11 sul 55-44, imbrigliando l’attacco degli ospiti. Nell’ultimo periodo però i padroni di casa non trovano più canestro su azione (gli ultimi 16 punti arrivano tutti su tiro libero), anche a causa della poca esperienza del suo roster e per problemi di falli. Qui la Laurenziana a 1’13” dalla fine piazza il sorpasso con una grande giocata di Camerini in gancio. Ultimo possesso di Galli senza segnare e rimessa dal fondo della Laurenziana che a 3 secondi dalla fine è sul +1. Mendico subisce il fallo sistematico, mettendo il primo e sbagliando intenzionalmente il secondo, consegnando la seconda vittoria ai fiorentini.

Arno Manetti Ascensori Rifredi – Colle Basket 36-78
Non c’è storia tra i fiorentini e i colligiani. Il primo quarto segna tutta la partita con Colle Val d’Elsa che va immediatamente sul 0-10, i padroni di casa chiuderanno con soli 4 punti segnati, tutti dalla lunetta (4-21 al 10′). Rifredi prova a riprendersi nel secondi quarto segnando 17 punti ma non bastano per fermare la fuga colligiana (mira sfortunata dall’arco, solo 4/33), sopra all’intervallo comunque 21-43. Seconda vittoria consecutiva per i ragazzi di coach Vertaldi.

Buratti Affrico – Sestese 66-44
Sesto gioca praticamente solo i primi 10′ (10-19), in cui l’Affrico soffre cercando di limitare i danni. Poi però ci pensa Redolfi (9 nel 2° quarto) a guidare i padroni di casa ed assestare il colpo con Furfaro (top-scorer a fine gara con 15 punti). Il terzo e quarto periodo sistemano il punteggio per una netta vittoria dei biancoblu. Tra le fila di sesto gli ultimi ad arrendersi sono Giannelli (13) e Bucarelli (12).

Pronto 060 Firenze 2 Basket – Biancoverde Firenze 54-71
0-2 e 2-0 i record invertiti alla seconda giornata per le due fiorentine. Vittoria maturata per la squadra di Sferruzza dopo l’intervallo grazie all’apporto della panchina del Biancoverde. I primi venti minuti sono interessanti, grazie all’equilibrio mostrato dal Firenze 2. Gli ospiti però mettono la testa avanti di 8 punti nel terzo quarto e da lì 10 punti in tre minuti di Colangelo nel 4° periodo chiudono definitivamente la contesa a favore dei bianco-verdi.

Paolo Nesi Tappezzerie Poggibonsi – Valbisenzio Vaiano 81-62
L’altra inedita vittoria casalinga, come detto è per la Paolo Nesi Tappezzerie. Primo quarto in equilibrio che finisce 17 a 15 per la squadra di casa con la tripla di Di Grandi a suggellare il periodo. Secondo tempino nel quale Poggibonsi allunga e prende un vantaggio importante di 18 punti all’intervallo grazie sopratutto a Mascagni. Al rientro Vaiano reagisce tornando vicina fino al -6, grazie a una buona difesa, alla scarsa vena realizzativa di Poggibonsi e ai problemi di falli di Mascagni e Borgianni. Nella frazione si distinguono Mungai e Mariotti. Vaiano però esaurisce le energie e lo svantaggio si dilata di nuovo nonostante le incursioni di Faloci. Buon esordio casalingo dunque per Poggibonsi.

Nutrifarto Jokers Legnaia – BancaCras Asciano 44-61
Poca storia anche nella seconda uscita stagionale dei Jokers di Legnaia, che capitolano contro Asciano ancora a punteggio pieno. La BancaCras avanti da subito, i Jokers tentano di rientrare a inizio 3° quarto con una zone-press, ma Asciano non perde la concentrazione e rimane in controllo con il vantaggio che arriva a toccare anche i 20 punti.

Del Toro Primo Asinalonga – Coop Bucine Valdambra 53-56
Emozionante scontro tra Asinalonga e Valdambra. L’inizio vede una partenza lenta e sottotono per gli ospiti che finiscono il primo quarto sotto di 7 punti. All’ inizio del secondo periodo i padroni di casa allungano (8-1) ma nel finale la Coop Bucine grazie ad una buona difesa ed ai tiri dalla lunetta ritornano in partita. Il terzo periodo è quello più sofferto, Mazzi è costretto ad uscire per infortunio mentre per Valdambra gira tutto alla grande con uno strapotere a rimbalzo e Alfieri a gestire le azioni: 11-17 ospite nel periodo. L’ultimo periodo è punto a punti, Asinalonga rientra con la rincorsa che si spegne sul più bello al -1 con 10” da giocare quando Frati sbaglia un appoggio. Nell’altra metà campo Valdambra realizza 2 liberi. Non va a buon fine l’ultimo tiro da tre punti dei padroni di casa.

Don Bosco Figline – Campi Bisenzio 54-69
Primi cinque minuti in equilibrio e ad alto punteggio (12 a 13), poi Campi approfitta delle basse percentuali avversarie per allungare fino al 12-21. Nel secondo periodo i campigiani continuano a trovare buone soluzioni e allungano sfiorando i 20 punti di vantaggio. Nel terzo tempino​ l’inerzia passa a favore dei padroni di casa che ricuciono il distacco grazie alle conclusioni dalla distanza ma non riescono a portarsi sotto la doppia cifra di scarto. L’ultima frazione si conclude in sostanziale equilibrio con Campi che amministra senza troppa sofferenza portando a casa il bis di vittorie in questo inizio di campionato.

Classifica alla 2a giornata
4 
Biancoverde Firenze
4 Campi Bisenzio
4 Laurenziana
4 Colle Basket
4 BancaCras Asciano
4 Paolo Nesi Tappezzerie Poggibonsi
2 Polisportiva Galli
2 Valbisenzio Vaiano
2 Buratti Affrico
2 Coop Bucine Valdambra
0 Sestese
0 Arno Manetti Rifredi
0 Don Bosco Figline
0 Pronto 060 Firenze 2 Basket
0 Del Toro Primo Asinalonga
0 Nutrifarto Jokers Legnaia

Download App

Commenti

Altre notizie
Francesco Guidotti
@FraGuidotti

Atene 2004 & pallacanestro, qui Cupido ha scoccato la freccia. Cresciuto quando quasi 3000 fiorentini andavano al Mandela Forum per Everlast-Osimo. Ha collaborato per BasketInside, TeleIride, BasketMagazine e creato Barre Di Plutonio. Collabora con ItalHoop e Sportando. Studente di lettere moderne all’Università di Firenze.

Ancora in Altre notizie

Copyright © 2012 - 2017 Firenze Basketblog