Continua il restyle dello staff di Legnaia. Intanto arrivano Bandinelli e Zanussi
Basket Mercato

Continua il restyle dello staff di Legnaia. Intanto arrivano Bandinelli e Zanussi

Niccolò Bandinelli per due stagioni a Valdisieve (foto Bernardini)
Continua il restyle dello staff di Legnaia. Intanto arrivano Bandinelli e Zanussi
Riccardo Burgalassi

Dopo la bella salvezza conquistata al primo anno di C Gold, l’Olimpia Legnaia getta le basi per il futuro e rinforza staff e prima squadra in vista della stagione 2017/2018. Responsabile Tecnico della società e coach della prima squadra è stato confermato Riccardo Zanardo e non avrebbe essere potuto altrimenti, visto che il presidente Sergio Masi aveva già annunciato questa mossa quando la squadra era in piena bagarre playout. Al suo fianco come vice ci sarà ancora il fedele Filippo Miniati a cui si aggiunge Carlo Fontanelli, proveniente dalla Sancat. E’ quindi Fontanelli uno dei due nuovi allenatori ingaggiati dal club gialloblu per la prossima stagione.

Il secondo nome nuovo è quello di Gennaro Nudo, proveniente dall’Use Empoli. A Nudo viene affidata la seconda squadra di Legnaia, i Jockers, dove raccoglie l’eredità di Federico Pistolesi, il coach che ha portato la squadra in Serie D. Di Nudo anche la responsabilità del settore minibasket e della quadra Under 18, sulla quale ci sono molte aspettative. “Abbiamo ingaggiato due allenatori veramente bravi – ha dichiarato il presidente Masi – Fontanelli e Nudo faranno un gran lavoro, siamo molto soddisfatti di averli ingaggiati”.

Come preparatore atletico arriva al Filarete Sara Toccafondi, che va ad affiancare i confermati Tommaso Santucci e Cosimo Conti.

PRIMA SQUADRA – Capitolo giocatori caratterizzato da partenze e arrivi, come è normale che sia in fase di mercato. Lasciano l’Olimpia Legnaia Patrice Temoka, il lungo protagonista di mille battaglie con la maglia gialloblu e uno dei principali artefici della salvezza appena conquistata. Saluta la squadra anche Sasa Malalan, ala piccola ingaggiata all’ultimo momento la scorsa estate e rivelatosi un giocatore determinante lungo tutta la stagione. Temoka dovrebbe andare al Campi Bisenzio, mentre Malalan torna allo Jadran Trieste, la squadra in cui è cresciuto.

marco_zanussi2016-350x350

Marco Zanussi

Due gli arrivi importanti già sicuri: Niccolò Bandinelli, guardia prelevata dalla Valdisieve, e Marco Zanussi, alla forte che dopo due stagioni al Cologno Brugherio, torna a giocare in Toscana. Manca ancora un tassello per completare il puzzle della Cantini Lorano 2017/2018, probabilmente un lungo. Come da tradizione di questo club, in prima squadra troveranno spazio giocatori provenienti dalle giovanili, Francesco Susini, per esempio, è uno candidato a giocare minuti importanti.

“Sono contento dei nuovi arrivi” – ha detto Zanardo – “Ci stiamo guardando intorno per fare un ulteriore ingaggio, ma in sostanza la squadra è fatta ed è una bella squadra”. Restano alla corte di Zanardo il play Leonardo Nardi e la guardia Marco Zani, due elementi che farebbero comodo a molte squadre di categoria superiore. Saranno loro due a guidare la banda di ragazzini terribili che nella scorsa stagione hanno colto una clamorosa quanto meritata salvezza. Quella che affronterà la C Gold è quindi una Cantini Lorano giovane, ma al tempo stesso esperta e già amalgamata. Guai a sottovalutarla.

Download App

Commenti

Basket Mercato
Riccardo Burgalassi
@cigarafterten

In gioventù ha giocato a basket con pessimi risultati. Ideatore e gestore di due siti sull'Eurolega: Cigarafterten (in inglese) e Osservatorio Basket (in italiano). E' web content editor per uno dei più grandi bookmakers del mondo. Tifa Reyer da sempre

Ancora in Basket Mercato

Copyright © 2012 - 2017 Firenze Basketblog